START | Venezia | Le pissotte

Ce ne sono a centinaia a Venezia. Contarle sembra impossibile. Sono negli angoli bui delle calli ma anche negli angoli delle chiese. Sono le “gobbe antibandito” o “Pissotte”: delle colate di malta che impedivano, o almeno cercavano di impedire, che i malviventi, si nascondessero negli angoli. Al tempo in cui non c’era l’illuminazione pubblica le pissotte rompevano certo le scatole. Le foto che trovate sotto mostrano come i nostri bravi architetti hanno plasmato la grigia pasta di sabbia e cemento, o alle volte anche la pietra d’Istria e ferro battuto, creando quasi delle opere d’arte. Un grazie a Franco Filippi (quello dei libri, per intenderci) per avermelo detto. Qualcun altro asserisce invece che invece le gobbe fossero dei deterrenti urinatori: chi la faceva nell’angolo con la “pissotta” gli schizzi dell’urina ti venivano tutti addosso e quindi evitavi di farla proprio lì.
 
 
 
Acqua alta
Sesso a Venezia
Gli angeli del decoro
DOWNLOAD
Le pissotte
Ricordi...
iMob
Chioggia
Mestre
Sindaco!
Foto spiritose
Redentore
Cosa fare in laguna?
Il profumo di Venezia
Entrata a Venezia da Mestre
Prendere la motonave
Carnevale
Piere sbuse
Madonna della Salute
Giro del Centenario
Marghera
Itinerari Veneziani
Tornado a Sant'Elena
Pellestrina
Entrata a Venezia dal mare
Un giro in mascareta...
Curiosità storiche e non
Mussatti e/o chironomidi
Flora e fauna lagunare
Dalai Lama
La leggenda del poaro fornareto
Lido
Leggende di ieri
Leggende di oggi

info

  • Associazione Venessia.com
    Numero 2850
    Delibera iscrizione 92 del 27/05/2010
    Finalità Soldarietà/Promozione Sociale/Cultura
    PI: 94072520276
  • Castello 2161, VENEZIA
    mail: venessia.com@gmail.com