START | Veneziani | i gondolieri

La gondola era il mezzo di rappresentanza di molti veneziani al tempo della Serenissima. Oggi molti veneziani non possono fare a meno della gondola. Questi sono i gondolieri. Forti dell’ immagine tradizionale che vede la gondola come uno dei molti simboli di Venezia, i gondolieri sono uomini con un forte carattere. Inneggiano al lieto vivere fatto di gran mangiate, bevute, risate. Con il conseguente contrario: irascibili e vociosi. Hanno l’abitudine di parlare a voce alta sia in divisa, sia in borghese, come per ribadire il loro forte carisma ereditato. Ma non esageriamo e vediamoli ancora una volta come persone semplici, istintive e schiette.
Ultimamente si sono aggiunti altri tipi di gondoliere: giovani, ben educati, atleti e colti, che si fatica a riconoscere come gondolieri se non dal fatto che indossano i pantaloni neri che portano assieme alle “Ralph Lauren” nelle strade che vanno da casa al lavoro. L’ immagine di uomo forte quindi si mischia con la gentilezza e voglia di curare nel miglior dei modi il proprio lavoro anche se la vicinanza con il “vecio gondolier” li fa zoppicare un po’.
Gondola crash test: visto i vari "attacchi" che subisce la gondola nelle sue quotidiane uscite si propone un test di resistenza del materiale con cui è costruita.
Ferro di prora (fero de prova) della gondola e i suoi particolari

Quanto guadagnano? Si favoleggia molto, forse per invidia, di questi alti introiti ma una cosa è certa: stanno bene. Ma come stanno bene molte altre persone che sono più all’oscuro di loro. Quanto costa un giro in gondola? Da anni c’é la tariffa stabilita dall’Ente Gondola. Attualmente (209) è 80€ per 30 minuti e 40€ per ogni 20 minuti eccedenti. Di sera la tariffa sale a 100€ più 50 per ogni 20 minuti eccedenti.
La cifra si riferisce per gondola e quindi dividete il totale per le 6 persone che salgono massimo possono salire in gondola. E’ tantissimo?

Non molto se lo paragonate ad altri divertimenti meno esclusivi. Non prendete paura se i canali sono sporchi e le fondamenta di certi palazzi sono rotti; prendetela come una patina d’ antico che valorizza il tutto. In una trasmissione su Venezia, l’ennesima, Tinto Brass, noto regista veneziano, ha detto che la nostra città ha qualcosa di sensuale; la sinuosa laguna, le curve dolci dei canali interni sono paragonabili quasi alle curve femminili e l’odore che si sente assomiglia a quello della vagina.

Il gondoliere ha avuto una preparazione multi lingue per spiegarvi tutto quello che desiderate sapere riguardo Venezia. Siate simpatici e lui sarà simpatico. Non domandate la casa di Casanova o quella di Marco Polo ma fategli delle domande più “intelligenti” e vedrete che il suo orgoglio di veneziano salterà fuori e avrete spiegazioni dettagliate (solo dopo vi mostrerà la vera casa di Casanova). Il giro in gondola viene organizzato anche dalle agenzie turistiche ma il prezzo è meno competitivo di quello contrattato con il gondoliere stesso. Musica o no? A voi la scelta. Per voi è romantica? E’ pacchiana? Decidete voi così come il giro in gondola.

previous arrownext arrow
Slider
Tabèa de volta. Questo pezzo di legno lo usano i gondolieri per definire i loro turni di lavoro. Sono dei piccoli pezzettini di legno numerati messi uno sopra l'altro. Ogni numero corrisponde ad un gondoliere. Il primo in alto è il primo a cui tocca "fare un lavoro" e ha il colore verde. Il gondoliere assente ha il pezzettino bianco.

La Vogalonga vista dall’alto

E quando c’é acqua alta? I gondolieri non possono passare sotto i ponti e non lavorano più?

A Venezia tutti dicono...
Muoversi a Venezia. Un tentativo...
a5
Miti culinari dei veneziani
Vivisezione di alcuni tipici oggetti ...
Le mete turistiche preferite...
Saggezza popolare: ignoranza e basta?
Cesare Colonnese
La rubrica di Mat
Gli ex-venditori di grano per i colombi
I vigili
I sbarbai
Soprannomi dei gondolieri
i colombi
Natasha
Pendolari, questi sconosciuti
Gondolieri, romanticoni o...
Verbi veneziani
Piccola raccolta di ninnananne...
Fabrizio Tamburini
Moda a Venezia
Termini comuni che non si usano più
Quelli delle bancarelle
Gli intromettitori
I cantanti delle serenate in gondola
Poesie veneziane
Le vignette di Lele Brunini
Le frasi matte dei turisti
San Martin
Modi di dire
Dizionario veneziano-inglese
Le canzoni delle serenate.
Espressioni dialettali veneziane
Ricette venessiane tipiche
Giuochi: quelli che si facevano...
I tassisti
Gli abusivi
I portabagagli
I veneziani comuni
Ada
Il nostro leone
Tony
I gatti veneziani

info

  • Associazione Venessia.com
    Numero 2850
    Delibera iscrizione 92 del 27/05/2010
    Finalità Soldarietà/Promozione Sociale/Cultura
    PI: 94072520276
  • Castello 2161, VENEZIA
    mail: venessia.com@gmail.com