Indovina la foto misteriosa

Le migliori della settimana

La foto della settimana

Perché Venessia.com

Download

Link



 
VENEZIA E' CARA?
Dì la tua...
 
Espressioni dialettali veneziane. Piccola raccolta delle parolacce.

Termini comuni che non si usano più. O quasi.

Modi di dire

Dizionario veneziano-inglese

 

Leggende di ieri

Leggende di oggi

La leggenda del poaro fornareto

 
Poesie, racconti, esperienze veneziane...tutto quello che vi passa per la testa. Inviatemi quello che volete, magari con una vostra foto, e io pubblicherò tutto qui

Ristoranti, pizzerie, locali giusti, bacari, bar... Scrivete i vostri locali preferiti e leggete quello che hanno detto gli altri

 
Le feste di Venessia.com

Una bici per Luigi. Iniziative di Venessia.com.

La seconda bici per Luigi...

Venessian in Australia

 

VènetoRing

Indŕo | Lista dei siti | Stat́steghe | Xóntite | Sito a caxo  | Vanti

 
Veneziani d.o.c.: questi sono i veneziani che a torto o a ragione sono considerati i più invidiati a Venezia. Comunque caratteristici.

I gondolieri

I tassisti

Gli abusivi

Quelli delle bancarelle

Gli intromettitori

Altri veneziani:

I portabagagli

I venditori di
grano per i piccioni

I cantanti delle serenate in gondola

I veneziani comuni

I vigili

Sbarbai

 

Colombi

Gatti

Flora & fauna

 

Lido

Chioggia

Pellestrina

Mestre

Marghera

 

 

Venezia è cara?


Venezia è cara? Ecco lo scontrino di una consumazione fatta in un bar della zona industriale di Bassano del Grappa. 10 centesimi in più per il macchiato. In piazza San Marco il macchiatocosta ancora 1 euro ma si dice che i veneziani sono ladri. Segnalazione da Gibuti.

9/9/09 Venezia non è esageratamente cara cosi come la descrivono in tanti, basta non avere le fette di salame sugli occhi e come si dice a Milano: FBL=Fa balà l’oc=fai ballare l occhio e evitare le assurdità tipo: gelati in piazza san marco, panini vari da 5-6 euro di plastica visti in vetrina etc etc..
Consiglio invece di cercare le varie trattorie consigliate nei vari siti, tra cui anche questo, anzi soprattutto questo…
Qualche consiglio:

PRANZO A VENEZIA: Trattoria Chinellato: Calle degli Albanesi, 4227, Castello, menu fisso (1°+2°+contorno+dolce o frutta + caffè) a 12,50Euro (acqua: 75cl 3 euro, ½ vino della casa buono 6 Euro)
CENA A VENEZIA: Pizzeria all Antico Panificio: Campiello del sole - san polo, 945 (pizza fantastica a prezzi fantastici, birra 4,50 la media, dolci invitantissimi ma 6 euro l uno, a voi la scelta

PRANZO A MURANO: Trattoria Busa la Torre: Campo s. Stefano (1°+2°+contorno) a 12,50 Euro (il bere sempre a parte)
Sconsigli di cenare all isoletta di Torcello, ci sono 3 ristoranti, uno piu caro dell altro, ma robe da 20 euro a portata….
Per l alloggio: io sono stato al B&B al Campanile, tra piazza S. Marco e Rialto, a prezzi modicissimi (dai 50 a persona a notte) un appartamento all ultimo piano in Calle delle Balote…Vista sul campanile di S. Marco, un appartamento grandissimo con 3 camere da letto, bagno in camera o in comune, colazione abbondantissima (tutte le mattine brioches fresche o dolcetti tipici e in piu i soliti succhi di frutta, jogurt, panini, marmellate, di tutto insomma…)
Il proprietario poi un ragazzo simpaticissimo, pieno di consigli per girare Venezia e gentilissimo.
Per i giovani consiglio la tessera da 18 euro per 3 giorni, si può girare su tutti i traghetti e vaporetti e pullman di Venezia (ricordo che per Murano: 6,50 Euro andare e 6,50 euro a tornare)
Parcheggi: prima del famoso ponte della Libertà ci sono degli spazi con parcheggi”custoditi” all aperto: da 4 euro al giorno a 6 euro al giorno (Via dei Petroli 3 - Marghera)…
EVITATE quelli di Piazzale Roma o Tronchetto: dai 25 euro al giorno.
Per il resto: W VENEZIA!!!! SPLENDIDA….

Salve a tutti i Venessiani..Desidero dissociarmi da ciò che si dice su Venezia x quanto riguarda i costi..Io e la mia ragazza,visitiamo Venezia 3 volte all'anno..Avendo un padre veneziano,ho ereditato da lui,la passione x Venezia,e da 30 anni la visito in continuazione..SPENDO IL GIUSTO..e se nn ci credete,venite in Sardegna e fatevi levare il sangue..Dopo, mi darete ragione..

Fabio da Forlì. A proposito di prezzi: mi sembra che la questione "Venezia è cara/no, non è cara" abbia ormai assunto i toni della leggenda metropolitana. Certo che qualche gestore furbino che se ne approfitta un po\' puoi anche trovarlo, ma in linea di massima, stando un po' "sveglio", te la puoi cavare bene, anzi, meglio che in altre città che hanno molto meno da offrire. Solo una cosa mi stà un tantino sulle scatole: Visita a San Lazzaro degli Armeni: biglietto monastero con guida 6 euro, e mi stà bene. Biglietto ACTV andata 6 euro, biglietto ACTV ritorno 6 euro!! Se compravo un bragozzo spendevo meno.. ACTV = Ara Che Te Vuoto (le tasche)...

Ciao mi chiamo Guido. Premetto che, pur essendo nato a Milano, sono praticamente cresciuto a Venezia avendoci vissuto da 0 a 5 anni ed avendoci successivamente trascorso non meno di 3/4 mesi all'anno fino ai 16 anni. Per tale ragione non posso essere molto obiettivo, Venezia è un po' la mia città, casomai posso solamente essere un suo difensore. Ultimamente ho ripreso a frequentare molto questa splendida città, non fosse altro per il fatto che mia moglie ha trovato lavoro lì e lì si è trasferita a vivere. Per il momento mi accontento di trascorrere a Venezia tutti i weekend (in attesa di trovare lavoro e di trasferirmici anch'io) e posso dire che vivere a Venezia non è più costoso che vivere a Milano, per esempio......... anzi! E' vero, forse i trasporti pubblici sono un po' cari, ma cenare, fare la spesa, andare al bar a bere qualcosa, non è assolutamente più caro di altre città! Se si esce dal contesto puramente turistico, Venezia è una città come tante...... paragonate alle città europee poi è addirittura più economica! L'unica cosa in cui si differisce dal resto delle città del mondo è che Venezia è unica, ed è con immenso piacere che ho accolto la recente notizia che Venezia sia stata annoverata tra le meraviglie del mondo! Cavolo, alla fine si sono accorti!!!! Ciao a tutti.
Guido

Firenze, 14 maggio 2007, inizia il viaggio di nozze......
Dicono sempre che Venezia è cara e che i veneziani fanno di tutto per fregare i turisti. Avevamo voglia di un gelato, io e mia moglie. Troviamo per strada una gelateria, l'Antica Gelateria del Corso; chiediamo «un cono con una pallina», ne prendiamo 2, chiedo «quant'è?», il gelataio (direi anche un po' scortese) mi fa spostare alla cassa, batte i due gelati e mi spara un «son 12 euro!». Lì per lì gliel'avrei tirato addosso, ma non avevo certo voglia di fare questione il primo giorno di luna di miele... certo, ok, è l'Antica gelateria del corso, i prezzi sono esposti (piccoli piccoli e ho dovuto cercarli), ma ho pur sempre chiesto «un cono con una pallina» che a Venezia in una delle migliori gelaterie (quella a S.Lio) ti costa solo 1 euro ed è anche più buono!!
Da http://www.mannyfromvenice.com/beavecio

Vacanze di Pasqua in Sardegna.
Bar di fronte alla darsena al Poetto, la mitica spiaggia di Cagliari.
Ordiniamo 3 aperitivi, chiediamo qualcosa di originale, ma la barista non sa
andare più in là di uno spritz (da noi ribattezzato "spriddu": si ride per
non piangere).
3 bicchieri bevuti al banco, in piedi, senza neanche un piattino di
noccioline, ma neanche un tovagliolino di carta, un'oliva, niente: 3
aperitivi e basta: 12 euro!
4 euro per un bicchiere con dentro un aperol soda e un po’ di spumante.
Per non parlare della "simpatia" della barista...
Alessandro

Allora:mi chiamo Paolo (venessian) abito in AMBURGO e gestisco una gelateria.
Quando vengo a venezia ,all’inverno,eguaglio sempre i prezzi e devo dire che a Venessia si sta bene
Bisogna girare il mondo per sapere che a Venessia se sta ben.
Ombre,cicchetti ,caffè,cappuccino,Spriz,bevande,tramezzini,toast.pizzette.traghetto(gondolin),tutto meno costoso
che qui in Amburgo.In Amburgo c’è anche una Gondoliera con la gondola originale veneziana,costa 150 all’ora,ma
non vedi il Canal Grande,Rialto,San Marco,vedi il fiumino.il laghetto e forse si pensa a Venezia…Ciao fioi.



NB.una cosa devo dire:per noi veneziani all’estero,pagar 5 euro il vaporetto ….ma…. e se voglio mostrare ad amici una bella chiesa?
Pago anche quella.È una vergogna(parlo sempre per me)spero questo lo legga Cacciari.

Venezia è cara? Rispetto a dove? Sapete quanto costa un caffé al Florian, il primo Caffé al mondo e uno dei più famosi? Costa 5 euro. E un caffé al Todaro sempre in piazza San Marco? 1 euro o anche meno. Un caffé a Parigi in un locale al pari del Florian costa dai 10 ai 15 euro.

E a Londra? Ma Londra è cara! E perché Venezia non può esserlo? Un piatto di polenta che scende da un distributore automatico e funghi in scatola. 12 euro. E 20 grammi di zuppetta d'orzo 5 euro. Ma siamo a 2000 metri in un Self Service di montagna mica nella poco blasonata isola...

L'acqua da 1/2 litro alle Canarie può costare anche 2,50 euro (Las Piscinas) a Venezia a San Marco 1,50.

Qualcuno ha da aggiungere qualcos'altro? Qualche prezzo a confronto? Facciamo assieme una lista? Il tutto verrà consegnato al sig. Oliviero Toscani che ci ha dato dei ladri come nessuno al mondo. Scrivete!

Questa è la prima lettera che ho ricevuto
In Riva degli Schiavoni, a un passo da piazza San Marco: Menu turistico - 1 primo, 1 secondo, 1 contorno 15 € -Primi piatti: dai 7 euro (spaghetti Aglio, Olio e Peperoncino) ai 13 euro (risotto di pesce) Tagliolini all'astice (con mezzo astice vero) 20 euro. Secondi piatti: dai 12 euro della milanese ai 20 euro a testa della grigliata di pesce (minimo per due e siamo circa sul kilo e mezzo di pesce). Contorni 5 euro. Dolci da 4 a 7 euro. Acqua 3 euro mezzo litro. Vino: da 8 euro la bottiglia di Soave da .375 ai 50 euro di un Vintage Tunina della Jermann. Caffe' 2 euro (non faccio pagare ne servizio ne coperto). Tieni conto che, a parte la posizione (che si paga), noi cerchiamo una costante qualita' nei prodotti. Alcuni esempi: gli affettati arrivano da una piccola fattoria in provincia di Parma, il pesce lo vado a prendere io personalmente al mercato ittico di Chioggia, i formaggi ce li procura un negozio di Treviso il quale tratta solo formaggi di altissima qualità. Il vino, a parte la linea "economica" per il resto sono tutti vini che hanno ricevuto numerosi premi in concorsi e da parte di guide.

Questa è la seconda lettera. Siamo a Munchen
Monaco di Baviera in Germania e giusto giusto mi ritorna in mente il prezzo di una bottiglia da 0.75 di acqua S. Pellegrino in un localino (non era un ristorante 5 stelle) dietro la Frauenkirke (la chiesa principale di Monaco): Euro 6,50 !!!!!!!!! alla faccia dell’ acqua minerale. Per non parlare dei parcheggi a pagamento incustoditi (quelli con le strisce blu) : abbiamo speso per 45 min di sosta + di 2 Euro……incredibile (la tariffa era di 2,5 euro all’ora).

Da Faenza una famiglia di aficionados di Venezia
Con la mia famiglia frequento spesso Venezia, e ti posso dire che ci capita spesso di pagare meno i pranzi fatti a Venezia che a Faenza, non trascurando comunque che anche Faenza è una bella cittadina d'arte, con il museo internazionale della ceramica, ecc. ecc..
Parlando poi di spritz, nel nostro barettino di Faenza in Piazza del popolo, centralissima posizione lo paghiamo 4 euro come nel bar ai piedi del più famoso ponte "Rialto".
Considerare anche che i ristoranti che frequentiamo normalmente a Venezia, non ci lasciano "il caffè" ma circa 10/20 euro alla volta!
P.S. Ai nostri ristoratori faentini, diciamo spesso che spendiamo meno a Venezia che a Faenza!

Berlino
Caffé Nostrano (Segafredo) al banco: 1, 70 ma insalatona a 2,80. A Potsdamer Platz. Cioccolata calda servita con panna su tazze enormi: 1,80 Euro, a Friedrichstrasse.
In Campo S.Stefano, cioccolata servita su tazzine poco piu' grandi di quelle del caffè: 3,90 Euro.

Pizza italiana + bibita alla spina in pizzeria di italiani, nei pressi di Alexanderplatz: eravamo in tre, ho offerto io ed ho pagato 22 Euro.
In Italia (a Venezia, ma anche in giro) con 22 Euro mangi la pizza appena appena in 2- (e 'na margherita...

New York
Visita della Statua della Libertà (chiusa al pubblico ma la motonave ti porta nell'isola): costo 10 euro mentre viene criticato il battello in Canal Grande a 5 euro....

Sempre da New York
A New York, in un qualsiasi Starbucks, catena di caffe' ad ogni angolo delle strade newyorkesi, un cappuccino (dal gusto improbabile) $4 in bicchiere di carta da esportazione.

Firenze
Pranzo in un bar nel 1999:2 primi 1 birra media + 1/2 litro minerale 2 caffè 1 macedonia TOTALE: 51.000 Lit. Visita alla basilica: Se vuoi vederla tutta dovevi pagare 8.000 Lit per il batttistero, 8.000 per il campanile, 8.000 per la zona "alta" e altre 8.000 per ...TOTALE: 24.000 lire a testa (e non è S. Marco!) Gelato in piazza Lit. 8.000 (ripeto ottomila!) per 2 palline di gelato!

Roma
Agosto 1999 di fronte al Colosseo. Caldo afoso insopportabile; decido di comprarmi una bottiglia di Gatorade piuttosto che una d'acqua (ipotizzando una lieve differenza)... Allungo al cingalese del chioschetto un 5.000 lire aspettandomi il resto.... questo mi guarda e mi dice >>>DIECEMMMELA<<<.... 5 secondi di silenzio pauroso.... io lo guardo e me ne esco con la piu colorita frase Veneziana (ghe sb...!!!!)...

Roma
17 dicembre 2004. 1 prosecco 4,55 euro.

Francia
Provate a prendere una qualsiasi marca di normale acqua in bottiglia in Francia, prezzo alla bottiglia da 750 ml che và da1 4,10€ ai 4,90€, ma non a Parigi sotto la Torre Eiffel, ma in una cittadina di provincia.

La Villa (Bz)
Un panino sulle piste e una birra 15 Euro - Bastardi!!!

Firenze
Firenze, novembre 2003, io e la morosa vogliamo mangiare una costata.... So a Firense, no magno 'na bisteca? NO!! 35 euri al kilo taglio minimo 500 gr. (e no ti magni un casso)! 35 euri!! 70.000 lire!! 'NA BISTECA!!!
75.00 euri el giro coa carossa in meso al smog!! Almanco a venessia col giro in gondola no ghe xe el smog!!
Venessia non è cara, o comunque non più cara delle altre città d'arte!

Lyon (Francia)
Il prezzo del caffé in Francia, a Lione, in qualunque bar di periferia é di 1.20 euro (e non mi soffermo sulla qualità perché non mi fa neanche ridere) dove la qualità é decisamente differente.

Tittia dalla Cina
Non credo si possano fare confronti con l'estero, è impossibile avere un metro di giudizio corretto per poter fare dei calcoli. Se contiamo quanto si spende a NY per una cena o per una bottiglia di vino, Venezia è sicuramente meno cara, se andiamo a guardare l'abbigliamento o la spesa per una corsa in taxi invece... ma questo vale per tutta l'Italia!
Adesso sono in Cina e non vi dico come sono i prezzi qui, facendo un esempio, al Mc Donald, un Mc Menu costa 1,8 euro! solo 3.500 delle vecchie lire per un hamburger, una porzione di patatine e una coca, non male! Una corsa in taxi per coprire una distanza di quasi 30 km mi è costata circa 5 euro, un pacchetto di Marlboro 1.30 euro (quelle nazionali costano 30-40 centesimi).
ma sapete quanto prende un operaio con livello minimo? 40 euro al mese!
Io farei un confronto con altre città italiane e non ditemi che Roma è meno cara di Venezia...
Senza andare lontano basta pensare che in piazza Ferretto a Mestre un prosecco al banco costa 1.50 euro... Venezia è cara???? siamo pazzi?????
Andate a sciare un giorno e fate i conti di quanto spendete, tra skipass e pranzo....

Salisburgo
Ciao, sono stata a Salisburgo 20 giorni fa. Un caffè 1,90/1,80 ovunque! In un locale notturno tipo i ns. pub un' Avana cola 9,40 e un bayles 4,80! E poi ci lamentiamo dei nostri pub o discoteche. Cena in un ristorante italiano in 4, tutti abbiamo preso antipasto, primo e bottiglia di Chianti, 26 € a testa. Ciao! Silvia

Ancora Roma
Pizzeria "I Butteri Toscana" Piazza Regina Margherita, 28/31 ROMA - tel. 068548130
coperto: 0,00 servizio: 0,00 1 pizza boscaiola con porcini e funghi vari: 7,00 1 coca cola grande: 2,50 1 caffè: 1,50 Totale euro 11. Ti sembra caro?

Osservazione
Si sa che in luoghi turistici c'è un enorme ricarico su tutto. Ne ho avuto conferma nel periodo che ho lavorato come autista di autobus GT. Confermo comunque i prezzi esorbitanti di Firenze e Roma,meglio entrare nel primo negozio di "casoìn" e farsi fare un mega panino spendendo un terzo di quello che ti spellano per banchetti, evitando inoltre di ingurgitare cibo di scarsa qualità e di indubbia preparazione; ho visto con i miei occhi cadere un vassoio di paste da un banchetto mobile di un cingalese a Roma e prontamente costui raccogliere il tutto e di rimetterlo in vendita come nulla fosse. A Firenze conviene portarsi il mangiare al sacco in quanto anche una macedonia costa uno sproposito,servita poi da svogliatissimi personaggi ambigui,e non parlo con la bocca di uno che c'è stato una volta soltanto; mal che vada,girando x il centro,si può andare al mercato coperto dove si può trovare tutto fresco a prezzi abbordabili; ad ogni modo dappertutto c'è differenza di prezzo,basta comunque prima di entrare in un locale leggere il listino dei prezzi esposto;Quindi anche a Venezia c'è il posto che paghi meno e quello che paghi di più, l'importante è scegliere,se qualcuno paga 4 euro per un caffè di dubbio gusto,di sicuro per vergogna dirà che ha bevuto un ottimo caffé in tal posto...e si sentirà un vip almeno x un momento. Ivan da Quarto d'Altino (VE).

Venezia
Il salumiere ai Bari vende il panino con una mortadella da paura al massimo di 1,50 €. Lattine a 1 € e mezzo litro di acqua minerale a 80 centesimi. Si dirà: ma il posto è "nascosto"...no, dal salumiere a 20 metri da San Marco il barattolo di Coca Cola costa sempre 1 € mentre a 10 metri da là un cinese la vende al doppio (ma ti sorride). Mat & Steve.

Mauritius
1 "tramezzino locale" al mercato di Port Luis costa 22 Rupie (79 centesimi di euro); acqua e limone: 18 c.; 1 Coca Cola da 2 litri al Supermercato: 86 c.; gasolio per auto: 66 centesimi. 1 birra da 66 cl al Supermercato: 93 c.
I prezzi sono uguali anche per i turisti. Differente è il discorso quando si vanno nelle zone dove c'é più turismo. In questo caso i prezzi si tengono alti per il turista e bassi tra i locali. I prezzi dei bar in zone turistiche sono appena al di sotto di quelli europei tipo un cocktail analcolico a 3,60€. La paga media di un mauriziano è sotto i 200 € al mese.

Prezzi a Parigi?
...

Da Venezia una lamentela
Da Mauro Lorenzon a la Mascareta in calle lunga S.M. Formosa di solito si mangia bene ma dei miei amici padovani hanno pagato 44 euro per una bottiglia di Refosco e un piatto di affettati e formaggi! Memo

Da Tiziana di Milano
Ciao, sono appena tornata da vVenezia e questo è il resoconto:
Venezia centro - tramezzino 1,20 max 1,40 euro cad
Milano centro - tramezzino (1 fetta di prosciutto e una di formaggio) 3.50 anche 4.00€ cad

Venezia aperitivo - 1 bicchiere di vino rosso (Morellino di scansano) e 1 di bianco 3.50 €
Milano aperitivo - 1 vino bianco e 1 rosso (ovviamente no morellino) 9 euro e se c'è l'happy hour cioè con cose da mangiare partiamo da un minimo di 8 euro cadauno

Venezia cena - al paradiso perduto con musica dal vivo 2 piatti a base da pesce (descritto come antipasto ma a Milano sarebbe stato diviso in tre piatti minimo) vino bianco, 2 sgroppini e 2 caffè 28,50 cad
Milano cena - a base di pesce senza musica con antipasti con 3 peoci e do caparossoli 1 pesce per due vino e sgroppino minimo sono 45€ a testa

Fabio da Venezia
A Catania, in ferie. La città è così così ma i prezzi...
In un Pub: pizza, bibita, caffé...5 euro a testa
In un chiosco: 9 panini (ti tagliavano un pane a metà e poi potevi scegliere di fartelo riempire anche con tutti gli ingredienti che avevano a disposizione...se ci stavano), un po' di birre, Coche...eravamo in 9...28€.
Va bene, i prezzi erano bassi...a Venezia non c'é confronto ma...neanche a Noale o a Trivignano,

Riccardo
Sono rientrato da poco dalla vostra splendida città, sono stato 3 giorni spendendo 70 euro a notte di albergo,nuovo e con personale cortese ed inoltre vicinissimo a S. Marco. Per mangiare invece basta spostarsi di poco in vie limitrofi e credetemi si mangia e si beve benissimo spendendo 15,00. Io....torno.
[Riccardo Di Battista]

Da Firenze
Sulla questione dei prezzi alti a Venezia, vorrei dire la mia. Sono appena tornato da Firenze e mi sono fermato in un bar (Le Giubbe Rosse) che non era neanche il centro a fare colazione in tavolino fuori.. Ebbene, 4.90 per un cappuccino e 3.90 per un caffè o un the caldo.. Neanche stessimo in piazza san marco con l'orchestra che suona!!
[M. Peris]

Venezuela
Premetto che la paga media di un venezuelano che sta bene è di circa 100 € al mese.
Ristorante specialità pesce sulla costa in riva all'oceano per 7 persone: 7 antipasti a base di gamberi e molluschi vari, 14 primi abbondanti, 7 fritture miste con contorni a volontà, 7 gelati, coca cole, acqua, vino ecc. per 7 persone. Totale complessivo 35 €uro. (con ricevuta fiscale/col scontrin).
4 steche de Malboro e un pien de benxina € 25.
NO GO MAI OFFERTO CUSSI TANTO, GO SPESO MANCO IN DIEXE GIORNI IN VENEZUELA CHE IN UN SABO DE SERA IN PIASSA DRAGO.

Asiago, agosto 2005: 3 aperitivi(2 gingerini allungati da un po'di vino)=7,50€ .Ah, dimenticavo: senza patatine.

Ciao Stefano, torno or ora da Napoli, dove ho trovato prezzi più che accettabili e in genere più bassi rispetto a Venezia. però... però 24 ore di parcheggio, convenzionate con l'albergo in cui risiedevamo, ci sono costate 21 euro, per una Fiat seicento. Il prezzo pieno sarebbe 23 euro. Tutti i parcheggi dei dintorni avevano prezzi uguali.

A Londra un caffè espresso in un bar qualsiasi costa 2 sterline equivale a circa 6.000 vecchie lirette.

Alcuni prezzi dalla Francia del Nord.
1 caipiriha a Rouen 8 euri servito.
1 cointreau 6,10 euri servito.
1 baileys 5 euri servito a Rouen.
1 caffè 2,10 euri servito.
1 caffè 1,40 euri non servito autogrill.
1 birra 50 cl 5,80 euri servita a Colmar.

Teresa da Roma
Ciao mi chiamo teresa sono nata a Venezia ma purtroppo abito a roma da 3 anni volevo dire la mia sul fatto che venezia e cara...Tutti qui me lo dicono sempre che e inacessibile..non e\' vero io questa estate sono tornata a Venezia e ho constatato che non e\' cosi ossia ho comperato un gelato e una bottiglietta d\'acqua davanti San Marco dai botteghini e ho pagato 2 euri e 50 quando a roma a piazza Venezia o a P.zza Navona solo l\'acqua la paghi 3 euri..Allora sfatiamo sta storia che VENEZIA e cara comunque anche lo fosse e la citta più bella del mondo quindi merita.
Un bacio.

Da Paolo una considerazione...
Aggiungo la mia (nostra con mia moglie): uno spritz a parigi € 15 ( viene considerato cockteil!!!)
va detto però che a venezia in calle dei fuseri vicino a una tabaccheria, un bianco normale versato da un bottiglione anonimo da 2 litri mi è stato fatto pagare € 1, come se fosse vino pregiato.
facciamo una consideratzione: acquistando il vino alla "Nave de Oro" che non è male, un litro di chardonnay costa a venezia € 1.96, al lido € 2.
con un litro di vino si possono fare 12 bicchieri di quelli come quello che mi è stato dato in calle dei fuseri molto vicino alla piazza (prova fatta a casa proprio con gli stessi bicchieri); il che significa che un bicchiere di vino dovrebbe costare (ovviamwente in teoria) € 0.1633 (periodico) è pari a circa 320 lire.
peraltro, come dice cannavaro, tutti fanno così!
però a parigi.
a padova, invece, in prato della valle uno spitz € 3.50 e anche cattivo perchè non lo sanno fare.
meglio restare a venezia.
paolo lorenzon

Saluto.
Provo ad aggiungere, se permettete, alcune righe sull'argomento, abbastanza interessante, da voi proposto sul sito web.
Chissà se almeno qualche amministratore locale e / o operatore turistico lo legge ?!
Confrontare Venezia (e l'Italia in generale) con realtà estere è sempre difficile, perché bisognerebbe compararle con gli stipendi degli abitanti.
A parte ciò, nei miei brevi viaggi a Venezia (non sono veneziano !) non ho trovato la vostra bellissima città carissima.
Ovviamente bisogna fare molta attenzione !
Mi sono "permesso" sempre il caffè da Florian in Piazza S. Marco (ma anche lì occorre stare attenti, perché se c'è la musica dal vivo ci sono dei sovrapprezzi da "paura" !)
Alberghi ce ne sono da vari prezzi (si può sempre appoggiarsi a Mestre o Marghera).
Lo stesso per mangiare.
Lì però bisogna stare davvero attenti... Una piccola distrazione, un errore di valutazione a Venezia possono costare 40 - 50 Eu. per un pasto al ristorante !..
Una cosa che credo sia unica: i mezzi pubblici.
A Venezia il battello di linea costa ben 5 Eu. per il biglietto da un'ora (in Eu. forse fa poco effetto, ma in Lire sono 9.681,3 !).
Qua ad es. il biglietto dell'autobus costa 95 cents.
Anche la Norvegia, che per noi Italiani è costosissima pure negli spostamenti, non raggiunge tale "record" veneziano.
C'è la VeniceCard, ma la Blue costa ben 16,50 Eu. (se prenotata on - line) per 24 ore
I Taxi acquatici costano 8,70 Eu. alla partenza più 1,30 Eu. il min. Dalle ore 22 alle 7 altri 5,50 Eu. in più, i festivi 5,90 Eu. in più.
Venezia è cara ?
Non tantissimo, ma occorre prestare attenzione !..
Saluti...Lucas

Alla Rivetta...
Durante il mio soggiorno a Venezia ho cenato presso il ristorante "LA
RIVETTA" in San Polo, 1479. Mi sono trovato malissimo sia per la
qualità del cibo ma sopratutto per il prezzo che mi è sembrato
irragionevole. veramente da rapina, Dovevo capire subito che quello
era il classico ristorante "per turisti", ma troppo tardi...
erita invece un bel voto davvero il PUB DEVILS FOREST ubicato in
Campo S. Bartolomeo - Rialto- San Marco 5185. telefono 041 5200623-
complimenti!!!!!

Giulia dalla Francia
Un mese a Venezia...che non é cara! almeno venendo dalla Francia, o da Milano! Abbiamo avuto tutto il tempo di stupirci che corra la voce contraria. un neo: campo San Basegio, un solo bar, non ci si puo' sbagliare: 5 euro 2 ombre! ci ha preso per turisti?
E una bella scoperta: Hostaria da Franz, a Castello: paghi quello che mangi, né più ne meno, ma come mangi! un sogno! E poi é come essere al cinema: one man show del figlio del padrone che descrive ogni piatto con gesti e passione..che ti vien voglia di mangiarteli tutti!

Venezia sarà cara (ma ormai mi dite che cosa non lo è?) però trovo che Firenze sia da urlo!
Cioccolata- mini seduta ad un bar normalissimo in vicinanza di Ponte Vecchio, quasi sotto l'arcata..4.50 .€..da svenimento!! E il caffè?2.50 ..oltretutto una brodaglia..almeno al Florian mi ero guardata ben bene i locali..c'è una bella differenza!
Cinzia

A proposito (oppure a sproposito?) di prezzi. Alti, anzi altissimi, insopportabili ovunque. Conosco Venezia, anche nei suoi risvolti più intimi. Perchè l'ho frequentata per anni, un ventennio e forse più. Sono romagnolo della sponda adriatica. Ho abitato una vita, forse due vite, a Bologna. Adesso risiedo a Fano, provincia di Pesaro-Urbino, sull'Adriatico marchigiano. Giro, vedo,consumo, compero. I prezzi, credimi, non sono poi più "teneri" di Venezia. Qui, in una trattoria, per magiare due o tre cose normali, ti chiedono dai 35 ai 40 euro. A Venezia, in ristoranti abbastanza centrali (evito i nomi: non voglio fare pubblicità a nessuno) me la cavavo, e me la cavo ancora, con 25 - 30 euro. Con una sostanziale differenza, a favore di Venezia. Che qui, nelle Marche o in Romagna, gli scenari sono modesti (a parte il mare, s'intende). Mentre lì, a Venezia, gli scenari sono idilliaci. Anche un semplice muro lagunare, ruvido e rozzo, ha il respiro della storia, dell'arte, della cultura. E, anche se non lo vuoi,ti mette in moto il motore della fantasia, ti fa compiere un tuffo nel passato. e ti pare poco?
Silvano

Prezzi al tavolo in un bar alle Maldive.

Molino Stucky.
Pomeriggio di Pasquetta. Skyline bar del Molino Stucky Hilton. Vista mozzafiato (solo quella vale ogni spesa). Siamo in 6.
1 the, 1 bicchiere di Brunello, due spritz, 1 Rossini e 1 aperitivo analcoolico alla frutta (delizioso), Il the è stato offerto, totale del conto 44€.
Mi è sembrato equo.
Giunela

07/06/2009
Bar Riviera Luna - Castello 4153 - Venezia
2 panini - 16 Euro
1 bicchieri di vino (normale) bianco - 7 Euro
1/2 minerale - 5 Euro
TOTALE 28 Euro
Ho giurato che a Venezia non prenderò mai più nulla
SONO QUESTI PERSONAGGI CHE ROVINANO VENEZIA
e almeno fossero stati gentili……..
Renato A. da Borso del Grappa

Agosto 2010
Sono appena tornato da Hong Kong e devo dire che per mangiare si paga come a Venezia ma mi sono comperato delle t-shirt normalissime a 24 euro l'una (io in piazza San Marco le vendo a 10) e una pallina identica che vendo io (sempre made in China) con la differenza che invece di avere la basilica c'era la funicolare di Victoria Peak a 4,50€ e io la vendo a 3.
Stefano Soffiato

Agosto 2010
Pagato ad Umago (Croazia) per una cena di pesce con Beata 140 euro. La cena in due? Mezzo di bianco in caraffa, mezzo etto di crudo della zona con 3 peperoncini, un piatto con 6 scampi, una orata (per due). Acqua minerale e 1 caffè.
Stefano Soffiato

 

 


 

 


Imbarcazioni caratteristiche. A Venezia tutti dicono "ostregheta" e vanno tutti quanti in gondola. Invece l'imbarcazione tipica di Venezia sarebbe...

Muoversi a Venezia. Un tentativo di raccontare i vari personaggi che compongono l' allegra compagnia del trasporto pubblico a Venezia.
Tecniche per usufruire al meglio il vaporetto a Venezia

Miti culinari dei veneziani. Quali sono veramente i cibi e le bevande tipiche che il veneziano consuma quotidianamente

Come si veste il veneziano nel nuovo millennio

Cichéti & bàcari: molto ci sarebbe da scrivere. Accontentatevi di questo

Souvenir: Vivisezione di alcuni tipici oggetti ricordo che ognuno nella nostra vita ha comperato nella classica gita a Venezia

Le mete turistiche preferite dai veneziani

Soprannomi dei gondolieri

Saggezza popolare o ignoranza e basta? Metodi antichi per regolarsi senza le medicine odierne ma solo con l'esperienza dei vecchi. Tutto è tratto da un libretto del 1878 di G.B.Bernoni della Filippi editore di Venezia. Il testo è in dialetto ma io l' ho tradotto e sintetizzato in italiano

Il profumo di Venezia

Foto dall'alto

 

Sesso in piazza S. Marco. In "piazza" non si è solo colpiti dalle bellezze architettoniche ma anche dalla presenza femminile che si mette in bella mostra

Turisti: Come in altre città d'arte, il turista viene classificato ed etichettato. Breve commento e classifica antipatia

Extracomunitari: indagine comportamentale

Canzoni tipiche veneziane: le canzoni delle serenate

"Piere sbuse". Mistero e pettegolezzo di quelle pietre con il buco al centro che sporgono in certi palazzi veneziani.

Arrivo a Venezia da Mestre con l'auto

Cronaca di una mattina di mezza estate

Cronaca di una gita in barca sul Canal Grande

Cronaca di una partenza da S. Marco per Punta Sabbioni

Arrivo a Venezia dal mare

Miserie marciane

Ada

Moony Witcher

Sindaco!

RRR

 

Carnevale 2004

Carnevale 2005

Carnevale 2005. Le foto

Il volo della Carolina

Redentore

La Regata delle Befane

S. Martino

Madonna della Salute

Test del moto ondoso. Un problema di Venezia. Classifica della fretta. Commento.

Acqua alta a Venessia: uso degli stivali

Neve

Ricette venessiane tipiche. Da stampare e attaccare in cucina mentre le preparate

Il leone di S. Marco. Storia della nostra bandiera

Leoni marciani

Segnali marini

Cosa fare in laguna?

Le gobbe di Venezia

Giuochi: quelli che si facevano una volta. E di adesso...

Piccola raccolta di ninna nanne e filastrocche

Verbi

Calcio: settore giovanile

 
 
 
     
 
Dal maggio del 2000 - Venessia.com