START | Veneziani | Fabrizio Tamburini

Definire Fabrizio Tamburini è come definire un Amico. Come può Fabrizio essere un amico? Uno che ti sorride? Uno che non ti manca mai di rispetto, uno che si diverte con te? Uno che appena lo chiami, risponde? Fabrizio è uno dei miei “amici” che ho conosciuto in internet con Venessia.com, prima mi scriveva delle mail simpatiche dall’estero, dove studiava, ora da casa sua o da chissà dove. Mi ha sempre detto che gli tenevo compagnia con i miei aggiornamenti ancora prima dell’esistenza di Facebook. Ora che “tutto è più facile” si sente con tutti ed io sono diventato “uno dei tanti”. 

Sappiamo quotidianamente come sta il suo gatto e cose del genere. Amico forse è troppo, lui è Fabrissio. Uno che non si da arie, uno che…neanche un bambino è come lui. Ma forse questo suo essere Bambino è la sua forza. E’ ostinato, rosso di capelli, determinato, extraterrestre secondo i canoni comportamentali. In poche parole è un genio. Facile adesso farselo amico ora che sta avvicinandosi all’apice della sua carriera, ora che finalmente, lentamente (forse troppo lentamente), sta avendo il successo che merita. Alla consegna della pergamena di “Veneziano dell’anno” ha ringraziato tutti. In ultima ha ringraziato Venessia.com. Si, gli siamo stati vicini (molto di meno di quello che volevamo riservare a lui è stato fatto) però un po’ mi vergogno. Non ci sentiamo di aver fatto abbastanza assolutamente. 

Fabrizio è la nostra bandiera di una venezianità che ho sempre ambito. E’ l’eroe, è quell’eroe di cui dovremmo essere orgogliosi tanto quanto siamo stati orgogliosi di Marco Polo di Pietro II Orseolo leggendo la Storia. Fabrissio ora è qui, vive il nostro presente. Non lasciamocelo scappare.

Fabrizio spiega in modo semplice l'invenzione chiamata "Fusilli di luce"

Onde sulle onde

E’ stato finalmente riconosciuto l’Esperimento dei “Fusilli di Luce” del nostro Fabrizio Tamburini dalla comunità di fisici. Abbiamo fatto la Storia (un’altra volta) qui a Venezia! Onde sulle onde è stata la prova che l’idea era quella giusta.

 

“Il 21 agosto 1609, Galileo mostra la prima realizzazione del suo strumento a senatori e notabili veneziani dal campanile di San Marco, a Venezia e, con lettera datata 24 agosto, presenta il cannocchiale al Doge, ottenendo un grande successo. Ritornato a Padova, dove risiedeva, lo perfeziona ulteriormente portandolo a 20 e addirittura a 30 ingrandimenti, quando i cannocchiali di costruzione olandese raggiungevano appena i 4.”
Prendendo spunto di questo episodio che vede Galileo Galilei mostrare la sua intuizione sul campanile di San Marco vi annuncio che alle 20:30 del 24 giugno avverrà l’esperimento di Fabrizio Tamburini, astrofisico veneziano con la collaborazione di Venessia.com.
ll Gruppo Vortici&Frequenze, formato dallo scienziato Fabrizio Tamburini, dal giornalista e regista Tullio Cardona (capoprogetto) e dall’imprenditore Roberto De Carli si pone come promotore di una sperimentazione scientifica internazionale a Venezia, di rilevanza internazionale, titolata “Onde sulle Onde”, laddove l’Onda va a rappresentare sia l’onda radio che la magica scenografia del Bacino di San Marco.
Un esaltante connubio, che per la prima volta al mondo intende emettere radiofrequenze generate dal Momento Angolare Orbitale della luce (OAM), secondo le più recenti scoperte di Fabrizio Tamburini, astrofisico veneziano, assegnista presso il Dipartimento di Astronomia dell’Università di Padova, scienziato riconosciuto a livello internazionale dalla comunità dei fisici e degli astrofisici.

Conferenza Stampa 21 giugno, alle 11.30, a Palazzo Labia (Rai 3)
Venessia.com collabora nell’organizzazione e invita tutti i soci e simpatizzanti a presentarsi all’appuntamento con la maglietta Venessia.com 100% Venessian.
Per l’occasione le magliette saranno preferibilmente bianche e saranno scontate del 50%
L’evento è di risonanza mondiale e saranno presenti i media di tutto il mondo. E’ una serata da non perdere perché Venezia ed il suo popolo torneranno protagonisti a livello mondiale per un esperimento ed un intuizione scientifica che rivoluzionerà il mondo delle Comunicazioni. Come fu per Galileo Galilei ora nel 2011 ecco Fabrizio Tamburini che ha già lasciato il segno nella storia della scienza. Una sera per poter dire con orgoglio IO SONO VENEZIANO e Fabrizio è veneziano come me!

 

Ricordiamo inoltre che Fabrizio è orgogliosamente un iscritto a Venessia.com

Il giorno dell’esperimento

Venerdì 24 giugno 2011

ore 18.00 – Palazzo Ducale
Conferenza (con piccola dimostrazione sperimentale) a cura del Prof. Fabrizio Tamburini e del Prof. Bo Thidé
ore 19.30 – Palazzo Ducale
Cocktail e visita di Palazzo Ducale a cura dell’associazione Guide Turistiche di Venezia

ore 20.30 – esterno di Palazzo Ducale
Evento spettacolare d’attesa, con arrivo del pubblico e delle associazioni remiere, musica, videoproiezioni sulla facciata di Palazzo Ducale e presentazione (in lingua italiana ed inglese) dei personaggi veneziani divenuti noti a livello nazionale ed internazionale.

ore 21.30 – inizio esperimento

ore 21.45 – chiusura esperimento

PRESENZE

All’Evento verranno invitati:
Autorità civili italiane (Stato, Regione Veneto, Provincia di Venezia, Comune di Venezia)
Autorità militari
Ambasciata svedese in Italia
Personalità del mondo politico, accademico, culturale, artistico e sociale
Rappresentanti di aziende nazionali ed internazionali dedite all’innovazione tecnologica.
Venessia.com

Particolarmente, saranno presenti i maggiori scienziati del mondo e la figlia di Guglielmo Marconi, Principessa Elettra Marconi).

Le lingue ufficiali saranno l’italiano e l’inglese.

ELEMENTI TECNICO/VISIVI

antenne OAM e diffusori audio
apparati di illuminazione e di diffusione sonora

DIVULGAZIONE

Conferenza stampa di presentazione a Venezia e presso l’Associazione Stampa Estera di Milano o di Roma
Diffusione ai maggiori organi di stampa internazionali e riviste scientifiche
Rinforzo della notizia presso le testate locali e nazionali
Distribuzione locandine e materiale informativo a Venezia e presso gli atenei nazionali ed internazionali, oltre agli enti locali a livello nazionale
Invito e presenza dei Media nazionali ed internazionali in occasione dell’Evento
Pubblicazione conclusiva degli Atti dell’Evento
Donazione di due targhe commemorative dell’evento, in vetro di Murano, al Museo Correr e alla Compagnia della Vela.

Con orgoglio, questa è la richiesta di Fabrizio a Venessia.com
alla cortese attenzione
del Social Network
venessia.com

Oggetto: Richiesta di collaborazione a venessia.com all’esperimento scientifico internazionale “Onde sulle Onde – Il Momento Angolare Orbitale della luce – il momento di una storia del mondo”, dello scienziato Fabrizio Tamburini.
Cortese venessia.com,
Il Gruppo Vortici&Frequenze, formato dallo scienziato Fabrizio Tamburini, dal giornalista e regista Tullio Cardona (capoprogetto) e dall’imprenditore Roberto De Carli si pone come promotore di una sperimentazione scientifica internazionale a Venezia, di rilevanza internazionale, titolata “Onde sulle Onde”, laddove l’Onda va a rappresentare sia l’onda radio che la magica scenografia del Bacino di San Marco.
Un esaltante connubio, che per la prima volta al mondo intende emettere radiofrequenze generate dal Momento Angolare Orbitale della luce (OAM), secondo le più recenti scoperte di Fabrizio Tamburini, astrofisico veneziano, assegnista presso il Dipartimento di Astronomia dell’Università di Padova, scienziato riconosciuto a livello internazionale dalla comunità dei fisici e degli astrofisici.
Si intende, infatti, lanciare segnali radio con la nuova metodologia OAM dalla torretta della Compagnia della Vela, sita nell’isola di San Giorgio, alla loggia di Palazzo Ducale, già concessa grazie alla sensibilità dell’Arch. Renata Codello, Soprintendente ai Beni Architettonici, per il Paesaggio e per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico di Venezia e Laguna.
Tale sperimentazione, già patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministero all’Innovazione Tacnologica, dalla regione Veneto, dalla Giunta Comunale di Venezia, dalla Fondazione Marconi e dall’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, con dimostrazione pubblica, prevista per venerdì 24 giugno 2011, per i suoi contenuti scientifici, culturali e sociali realizzerà un evento cittadino di grande spessore anche mediatico, ricollocando Venezia come divulgatrice nel mondo del pensiero scientifico e di quella che la comunità scientifica internazionale considera la tecnologia del futuro non solo in ambito di telecomunicazioni.
Nell’accertare che il Gruppo Vortici&Frequenze non persegue alcun fine di lucro, il Gruppo Vortici&Frequenze chiede cortesemente la collaborazione di venessia.com alla manifestazione, nei modi e forme che andremo a concordare. Si rende altresì noto che la Rai si è resa disponibile per la trasmissione in mondovisione grazie a due canali streaming e che la conferenza stampa di presentazione avrà luogo a palazzo Labia, sede Rai Regionale .
Allegando il progetto, vogliate gradire i sensi della nostra stima.

Imbarcazioni caratteristiche. A Venezia tutti dicono "ostregheta" e vanno tutti quanti in gondola. Invece l'imbarcazione tipica di Venezia sarebbe...
Muoversi a Venezia. Un tentativo di raccontare i vari personaggi che compongono l' allegra compagnia del trasporto pubblico a Venezia. Tecniche per usufruire al meglio il vaporetto.
Miti culinari dei veneziani. Quali sono veramente i cibi e le bevande tipiche che il veneziano consuma quotidianamente.
Souvenir: Vivisezione di alcuni tipici oggetti ricordo che ognuno nella nostra vita ha comperato nella classica gita a Venezia.
panoramamalghera
Le mete turistiche preferite dai veneziani di una volta e di adesso.
File578
Saggezza popolare o ignoranza e basta? Metodi antichi per regolarsi senza...
pendolarigr
Pendolari, questi sconosciuti.
_N808117
Gondolieri, romanticoni o...
032A-Processione
Verbi veneziani
samartin3
Piccola raccolta di ninnananne e filastrocche
2fb24
Giuochi: quelli che si facevano una volta. E di adesso.
tam8
Fabrizio Tamburini
sere
Canzoni tipiche veneziane: le canzoni delle serenate.
ciche5
Ricette venessiane tipiche. Da stampare e attaccare in cucina mentre le preparate. Altro che iPad.
DSCN4716
Il leone di S. Marco. Storia della nostra bandiera.
_N803384.NEF
Espressioni dialettali veneziane. Piccola raccolta delle parolacce.
DSC_8692
Termini comuni che non si usano più.
spritz
Modi di dire
america
Dizionario veneziano-inglese
Schermata 2017-07-23 alle 18.20.17
La rubrica di Mat
_N804578
Tassisti
Gondolieri, romanticoni o...
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Quelli delle bancarelle
tro1
Gli abusivi
Schermata 2019-02-15 alle 16.07.22
Gli intromettitori
portabagagli
I portabagagli
colombospenacia
Gli ex-vendoitori di grano per i colombi.
serenatapioggia
I cantanti delle serenate in gondola.
_N803720
I veneziani comuni
vigiinovi
I vigili
sbarbi
I sbarbai
Poesie venezie
Soprannomi dei gondolieri
Le frasi matte dei turisti
I colombi
Natasha
Le vignette di Lele Brunini
Tony
Ada
I gatti veneziani
Cesare Colonnese
Moda a Venezia.

info

  • Associazione Venessia.com
    Numero 2850
    Delibera iscrizione 92 del 27/05/2010
    Finalità Soldarietà/Promozione Sociale/Cultura
    PI: 94072520276
  • Castello 2161, VENEZIA
    mail: venessia.com@gmail.com