www.venessia.com

Pincia

Dolce povero fatto con mollica di pane avanzato. Quella che viene descritta è la ricetta originale, se volete potete aggiungere un bicchierino di grappa, pinoli e frutta candita, pezzi di mela...

Ingredienti per 4 persone

300 g di mollica di pane raffermo senza la crosta

6 dl di latte

100 g di fior di farina

30 g di burro

100 di zucchero

100 g di uva sultanina

2 uova

un fizzico di sale

semi di finocchio

Ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida e sbattere le uova (tuorli e albumi).

Tagliare il pane a pezzetti, metterlo in una terrina, versarvi il latte e lasciar ammollare per almeno mezz'ora.

Aggiungere piano, piano la farina, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, l'uvetta, le uova sbattute, il pizzico di sale e amalgamare il tutto.

Imburrate e cospargete di pan grattato una tortiera a bordi alti, versarvi il composto e spargere in superficie i semi di finocchio.

Cuocete a 180° (forno già caldo) per quasi un'ora.

Lasciate la raffreddare nello stampo, poi sformatela e servitela.

 

Venessia.com - dal maggio del 2000