Indovina la foto misteriosa

Le migliori della settimana

La foto della settimana

Perché Venessia.com

Download

Link



 
VENEZIA E' CARA?
Dì la tua...
 
Espressioni dialettali veneziane. Piccola raccolta delle parolacce.

Termini comuni che non si usano più. O quasi.

Modi di dire

Dizionario veneziano-inglese

 

Leggende di ieri

Leggende di oggi

La leggenda del poaro fornareto

 
Poesie, racconti, esperienze veneziane...tutto quello che vi passa per la testa. Inviatemi quello che volete, magari con una vostra foto, e io pubblicherò tutto qui

Ristoranti, pizzerie, locali giusti, bacari, bar... Scrivete i vostri locali preferiti e leggete quello che hanno detto gli altri

 
Le feste di Venessia.com

Una bici per Luigi. Iniziative di Venessia.com.

La seconda bici per Luigi...

Venessian in Australia

 

VènetoRing

Indŕo | Lista dei siti | Stat́steghe | Xóntite | Sito a caxo  | Vanti

 
Veneziani d.o.c.: questi sono i veneziani che a torto o a ragione sono considerati i più invidiati a Venezia. Comunque caratteristici.

I gondolieri

I tassisti

Gli abusivi

Quelli delle bancarelle

Gli intromettitori

Altri veneziani:

I portabagagli

I venditori di
grano per i piccioni

I cantanti delle serenate in gondola

I veneziani comuni

I vigili

Sbarbai

 

Colombi

Gatti

Flora & fauna

 

Lido

Chioggia

Pellestrina

Mestre

Marghera

 

Condividi

Ditemi tutte le cose che avete sentito dire dai turisti che vengono in visita qui a Venezia. Cominciamo con qualcosa che ho sentito ieri:
"Scusi...dov'é la piazza dei colombi?!
Un'altra sentita i giorni scorsi quando c'era l'acqua alta: "Ma perché c'é tutta quest'acqua? Vede...sono appena passati due Canadair che dovrebbero aver sbagliato manovra".
E ancora: "Scusi, mi saprebbe dire dov'é piazza Santa Marco? Ah! La piazza del famoso santo gay?"
In negozio dove si espongono unicamente maschere: "Ma lei mi garantisce che tutte queste maschere sono in originale vetro di Murano?! "
Telefonata ad un bed & breakfast in riva dei 7 martirit: "Ma avete il parcheggio per l'auto? Ma è gratuito?"
In linea 1 tra San Stae e San Marcuola un turista indica tutte le entrate d'acqua presenti in Canal Grande: "Ma dove ve le tenete tutte le gondole per entrare a casa?!


Scrivete!

 

  1. Scena: Io che sbaraccavo i tavolini del plateatico al pub, col vassoio pieno in ora spritz.
    Lui mi fa: scusi, a che ora chiude Venezia?
    E io (serissima!): alle 8 allagano.
    E lui: in che senso?
    E io: ha mai sentito parlare dell'acqua alta? Ecco: serve per pulire le strade.
  2. Ci scommetto quello che volete che alle 8 stava in hotel!
  3. Una coppia di Texani dopo la loro prima giornata a Venezia rientra in albergo alle 23:00,
    sono entrambi mezzi ciuchi e mi dicono: "abbiamo visto tutto, domani vogliamo andare qua" e mi allungano un depliant dell'outlet di Noventa di Piave,
    faccio finta di niente e gli scrivo le indicazioni su come arrivarci.
    AL mattino si alzano presto e partono. Li ritrovo la sera entusiasti della gita e orgogliosamente mi mostrano le foto
    con loro in posa sulla gondola impiantata tra i negozi dell'outlet, non vi dico che capolavori. Bambino in lacrime :UFFA MAMMA VOGLIO ANDARE A MANGIARE AL MC DONALD!
    La mamma : scusi signorina ma i vaporetti fermano a qualche MC DRIVE? ??
  4. (napoletano) Signorina scusi,noi siamo venuti in gita a Venezia col treno ma stiamo soggiornando a Padova....all andata non ce l hanno chiesta,ma al ritorno dobbiamo esibire la carta d identità?
    ........e perché dovreste?.....
    (Indignato ) ma come,lavora col turismo e non sa che in alcuni paesi ESTERI è necessario esibire la carta d'identità? !
  5. Le posso fare una domanda?
    Certo,dica...
    Ma le gondole a Venezia sono come i motorini in città?
  6. Coppia di spagnoli:
    scusi dove si prende un vaporetto per Firenze?
  7. Mi entra una e mi fa: a che ora è la Parade in Gran Canal? Io: oggi non c'è nessuna parata. Lei: ah ma non c'è ogni giorno?
  8. Signora con bimbo in Campo San Giovanni e Paolo. Alla domanda del bimbo: "Mamma, a cosa servono quelle lastre davanti il palazzo?" (plastiche che proteggono i marmi) la mamma risponde: "niente tesoro, sono lenti di ingrandimento per guardare meglio i dettagli dei rilievi.
    Coppia di turisti in motoscafo passando davanti al cimitero di San Michele: "Chissà che bella villa la dentro con quel bel verde in giardino".
  9. Mi entrano in Hotel 2 giovani trasandatissimi con le pentole e le scarpe appese allo zaino e mi chiedono: scusi sa dov'è il Camping Venezia? Io: non a Venezia! Loro: ma come? un Camping che si chiama Venezia non è a Venezia?Francese: ma il biglietto del vaporetto vale 1 ora giusto? ma posso decidere la mia ora quando voglio? Cioè posso scegliere mezz'ora oggi e magari mezz'ora domani?
  10. Il motoscafo parte strapieno dalle Fondamente Nuove. Giornata fosca e poca visibilità in laguna. Turisti francesi particolarmente svegli: "guarda, usciamo in mare aperto (indicano Murano)! Ehh,si! Quella è la Croazia!
  11. Coppia di brasiliani davanti un albergo: scusi, ci hanno detto che c'é un bus che ci porta direttamente a San Marco. Ma no, dice Mat, non si può! E loro: ci hanno detto che basta prendere il bus n° 12 a piazzale Roma! Mat: Ah! Ma quello è viale San Marco a Mestre...
  12. L'altro giorno in fondamenta davanti a casa mia. Una famigliola di turisti nordici,padre madre e due bambini che provengono dalla fermata del vaporetto(sono appena scesi)...........il figlio piu piccolo di circa otto nove anni,è tenuto a guinzaglio dal padre e..indossa un giubbotto di salvataggio!!!!
  13. Una coppia di distinti signori distinti siciliani mi di avvicina: 
    Scussi, mi sa dire dove si trova il museo egizio?
    Io: mi sembra a Torino. 
    No, dev'essere a Venezia. È famosissimo. 
    E questa grande torre qui davanti che cos'è? 
    Io: campane di San Marco. 
    Mi veniva da dire mole antonelliana.
  14. ITALIANO: scusi sto cercando Calle.
    Io: calle cosa? ITALIANO: Calle! una via che si chiama Calle!
  15. Americano mi chiede indicandomi la Laguna Nord:
    Ma questo è il Gran Canal?
    E io: no signore, questa è la Laguna di Venezia.
    E lui: ah ho capito, pensavo che questo fosse quello grande dato che l'altro (riferendosi al Canal Grande vero) mi pareva piccolo.
  16. Padovani che dormono una notte e stasera vanno alla Fenice:
    "Me scusa ma PIASSAE S. Marco dove xeo? Go da andar a pie se poe ciapar ea barca?
  17. Turista italiana indicando una cartolina raffigurante due baute: "ah, questa è
    Domino, la famosa maschera veneziana"
  18. Domenica, volo dell'Angelo. Una famiglia proveniente da sud della linea gotica, pressati dalla folla, genitori, nonni e tre figli, dotati di ingombrante carrozzina biposto mi chiedono :
    Ma è un simbolo della città che scende da lassù ?
    Rispondo : E'una ragazza, scende per omaggiare il Doge della Serenissima, è una tradizione che risale a qualche secolo addietro e si celebra ancora oggi col medesimo rituale.
    - Una ragazza ??? Ma .... non potevano far scendere un oggetto simbolico oppure un maschio ? Credevamo scendesse quel tizio vestito di nero (uno dei tecnici preposti alla cerimonia)
    -R : A volte siene scelto anche un personaggio maschile...
    - Ma... Qual'è l'auspicio che si trae da tutto ciò ?
    (mia moglie era girata di spalle e tratteneve le risate)
    - R : Se non cade giù, vuol dire che andrà tutto bene.
    (mia moglie era piegata in due)
    Aaaaaah, capito.
  19. COME MAI I COLOMBI CHE SONO SOPRA I CANALI SONO BIANCHI ? MA ... GUARDI CHE NON SONO COLOMBI MA GABBIANI !!!! AHHH PENSAVO CHE FOSSE DOVUTO DALL'ACQUA SALATA
  20. Armadio fine 18°secolo esposto vicino all'entrata del negozio; turista di non ben identificata nazionalità con accento est-europeo entra di corsa nell'atelier e apre la porta dell'armadio cercando di entrare- la commessa contrariata chiede spiegazioni -risposta del turista con un non ben identificato accento dell'est: I NEED TOILETTE!!
  21. Mi telefona una turista italiana per chiedere ospitalità:
    T(turista):Buongiorno,vorrei riservare una camera:
    IO: mi dica, camera singola o doppia?
    T: mah non saprei....
    IO: signora saprà lei se è sola o con qualcun'altro..
    T: ah si allora una singola.... ma posso parcheggiare la macchina sotto
    l'albergo?(già qua me ze venio qualche dubbio)
    IO:signora siamo a venezia....non ci sono macchine qui......per che periodo
    vorrebbe soggiornare?
    T: mah non saprei........ ma a Venezia c'è il mare per poter fare il bagno?
    (ecco qua no savevo se rider o pianser)
    IO: beh il mare per poter fare il bagno lo trova al Lido...ma ora è un pò
    freschino....siamo in Italia signora....
    T: ah si ha ragione....e nel periodo della mostra del cinema?
    IO: beh è a fine agosto...li si che può fare il bagno....
    T: ah va bene......ma dato che non ho voglia di camminare con che cosa posso
    girare per Venezia?
    IO: ho risposto dolcemente...signora può prendere i vaporetti

  22. Tizio (T) a p.le Roma con la macchina: mi scusi
    Io:dica
    T:come arrivo a s.marco?
    Io:bhe prende la linea 1
    T: ah, (parla con la moglie) e li poi trovo parcheggio?
    Io:ma lei ha mai visto una foto di s.marco?
    T:(ridendomi in faccia) si certo ci mancherebbe, perchè?
    Io:bhe ha mai visto macchine in piazza?
    T: no, no ma lo so che non ci sono strade, volevo sapere solo se potevo parcheggiare li.
    Io: (reduce da altri casi simili) Aah ma allora forse lei intende il Garage S.Marco? (indicandolo)
    T: ah ma è qui?
    Io:si
    T: e a S.marco dove c'è il campanile non c'è posto?
    eo go vardà strano, ghe go sorriso, me so girà e so andà via mormorandoghe un ghes*oro
    T: COME!??
    Io: Buona Fortuna!

  23. Donna di Atlanta:
    Oggi piove, non c'è niente da fare qui a Venezia.
    Io: Signora qui a Venezia ci sono una moltitudine di musei molti interessanti ed istruttivi....
    Donna di Atlanta:
    Mi hanno detto che a Mestre ci sono i MALL (gli ipermercati), noi quando piove andiamo per i mall a fare shopping, credo proprio che andrò li...
    Io: certo Signora vada a Mestre li starà benissimo.....
    Commento: A Mestre dovrebbero ingegnarsi di più: fare pacchetti per americani: VIENI A MESTRE E SARA' COME A CASA TUA, STUPENDI MALL MODERNI PER IL TUO SHOPPING

  24. Comprato un appartamentino ho vissuto ancora con I miei e l'ho affittato per un anno, per recuperare un po' di soldi, a una giapponese che faceva la scuola d'arte.Piena notte, saranno state le 4 ma ero in coma e non me lo ricordo bene, squilla insistentemente il telefono di casa, ci metto un po' a rispondere e appena lo faccio sento urlare dall'altra parte in anglo nipponico:
    "Mia figlia, mia figlia! E' salva???"
    "Mah, si penso di si……. Scusi ma perchè mi chiede questa cosa?"
    "Perchè lì l'acqua è alta, sta salendo vero?"
    "Si, ma e questo cosa c'entra?"
    "il telegiornale qui in Giappone ha detto che la marea è di almeno un metro e 30 e mia figlia è alta solo un metro e quarantacinque……"

  25. Al bar:scusi,x campo dei fiori?

  26. Dialogo con dei napoletani:
    -In che isola siamo qui? a Murano o a Burano?
    -A Murano signora
    -E per andare a Burano come devo fare?
    -Prendere la LN dalla fermata il faro 30 minuti e arriva a Burano.(facendotela breve)
    -Ma non posso andare a piedi?
    -No signora essendo 2 isole ci va o col vaporetto o a nuoto.
    -E' sicura?,mi sembra impossibile.
    Con dei Romani sempre a Murano:
    -Ma qui la gente non si veste?
    -Prego?
    -Si dico qui a Murano non ci sono negozi di vestiti come in centro a Venezia?? Solo vetro?Ma come fanno?
  27. A P.Roma un turista italiano da dentro la sua auto mi ferma e mi chiede "Per Piazza S.Marco?" e io "beh qui e' il parcheggio comunale..." lui mi interrompe "no, ci vado in auto perche ho poco tempo,sa..sono qui di passaggio". Allora ho dovuto spiegargli che a Venezia si va solo a piedi!
  28. Oppure, una volta passando sul ponte della paglia sento una turista che spiega al suo fidanzato: vedi, quello e' il ponte dei sospiri chiamato cosi' per via degli innamorati che "sospiravano" per le proprie pene d'amore. Non son riuscita a spiegargli dei "piombi" perche sto ancora ridendo! Ciao!
  29. Sentita qualche mese fa da una turista americana che mi chiedeva informazioni:
    "Where is the long bridge across the ocean?" traduco letteralmente "dove si trova il ponte che attraversa l'oceano?" (credo si riferisse al ponte della Libertà...)
  30. A me l'anno scorso han chiesto:
    Turista: Scusi dov'è Ponte Vecchio?
    Io: A Firenze?
    (allora il turista insiste con aria da saccente, pensando d'essere preso per il culo)
    Turista: Ma scusi ancora e qui che ponte c'è?
    Io: ..... (silenzio)
    Io: Tanti ponti....dipende da quale vuole!
  31. Tanti anni fa, un turista e mio zio.T: "Che isola è quella?"
    Z: "S.Giorgio"
    T: "Bella. Ma d'inverno la tenete fuori?"
    (no di certo, la mettiamo sotto vuoto in caveou).
    Alcuni anni fa a Fiera di Primiero, un indigeno e mia madre.
    I: "Certo che è bella Venezia, ma io non ci vivrei."
    M: "???"
    I: "vestirsi in quel modo"
    M: "???"
    I: "Sì, qui vi vestite normali, ma lì con quelli abiti lunghi e i merletti!"
    (credeva ci vestissimo alla moda del '700).
  32. turista italiano a campo san luca: scusi, dov'è fontana di trevi?
    io: dietro palazzo ducale, ma è chiusa per restauro....
    ....aveva moglie e figli.
  33. Una coppietta di turisti sul ponte della paglia. Lei: "eccoci sul ponte dei sospiri, che bello! facciamoci le foto!" (e inquadrano s.giorgio). Poi la stessa turista NOTA il ponte dei sospiri: "Chissa' che cos'e' quel coso la.." ma viene disturbata da altri turisti che le domandano del ponte dei sospiri e lei con fare navigato:\"eccolo,ci siete sopra!" e gli altri tutti felici "ah grazie grazie!" e si fanno le foto con sfondo S.Giorgio....
  34. 2 Turiste Americane - età 30 anni circa"Mi scusi sa indicarmi dov'è il Lido? Io prontamente lo indico sulla piantina di Venezia aggiungendo che da dove si trovano (Lista di Spagna) ci vogliono circa 40 min di vaporetto.
    Loro scocciate dal "lungo" tragitto mi chiedono: "Ma mi scusi tanto??? Ma oltre alla spiaggia cos'altro c'è da vedere di bello a Venezia???"
    Io non ho risposto...
    Ho chiuso la loro bella mappetta e le ho prontamente mandate a .... (no ghe xè scritto suea mappa....)
  35. In vaporetto ho sentito una ex studentessa a Venezia, super esperta, che facendo dei panegirici ad alcuni amici in visita sulla storia della città e quant'altro, indicava Ca' Pesaro dicendo "e quella è la famosa Ca' d'Oro!".
  36. La più bella, però, è stata quando ho sentito una turista indicare il corridoio aereo di metallo e vetro che unisce i due Danieli definendolo "il ponte dei sospiri". in effetti ho sospirato...
  37. TURISTA AMERICANO: SCUSI, LA CITTA' E' MERAVIGLIOSA, MA NON CAPISCO PERCHE' ABBIATE DECISO DI COSTRUIRLA VICINO ALLE FABBRICHE CHE VEDO DAL PONTE DELLA LIBERTA', NON AVETE PENSATO AL PANORAMA ATTORNO.......
  38. A me è stato chiesto in riferimento al campanile di san marco se si trattasse della torre di pisa!!!...(sarà forse la conseguenza delle foto di Oliviero Toscani?)
  39. Un inglese mi ha chiesto,nella sua lingua,dove si trovava S.Maria maggiore,e stupito,gli chiedevo il motivo: mi rispondeva che voleva visitare una mostra interessante dando e trovavo, come immaginavo, che la mostra si trovava a S.Giorgio Maggiore. Questi insisteva, e dopo una buona mezz'ora, ho ribadito che se voleva, bastava chiamare la polizia per visitare con tutta calma la sua mostra aggiungendo finalmente che S.M.M. era JAIL o Prison!!!! Da buon inglese, ha abbozzato e mi ha chiesto, non solo scusa, ma come poteva "rifondermi" per la sua figuraccia: ha visitato la sua mostra ed ha conosciuto la Venezia nascosta dopo un giro de spriss che ghe go fato far!!!!!!
  40. Inverno. Fa freddo ma non troppo. La serata è limpida.
    Di ritorno dalla Punta della Dogana, vengo intercettato da una signora sulla cinquantina col fare da nobildonna e con addosso una importante pelliccia.
    - Mi scusi.... Ma quel campanile carino che si vede li (e indica S. Marco) è San Marco? -
    - Direi di si Signora -
    - Ah! Mi scusi sa... è che non sono di Venezia e non l'avevo mai visto
    -Infatti, ho pensato, si tratta di una parte della città poco nota e mai fotografata, si insomma degna di un libro sulla Venezia nascosta e minore.
  41. Due turiste americane vanno dal comandante ACTV e chiedono
    "to the beach?" ...(per la spiaggia?)
    e il comandante prontamente risponde.
    "no no ara, assa perder ea bici, te convien andar a pie!"
  42. Carozziere siciliano a Venezia per 4 giorni con famiglia, prima volta che usciva dalla Sicilia.
    Carozziere: Mi scusi che città potrei visitare nelle vicinanze di Venezia?
    Io: Potrebbe andare in giornata a Verona, è una bella città con un bel centro storico e poi c'è l'Arena....
    Carozziere: L'Arena? E si può assistere alla corrida con i tori?
  43. Netturbino romano con moglie:
    Ma Venezia in che regione è? Nel Friuli Venezia Giulia?
  44. Fiorentino: Mi scusi ma io sono anticonformista e non vorrei fare il giro in gondola come tutti. Per caso qui a Venezia c'è ilo noleggio di carrozze con cavalli?
  45. Signora di Teolo (PD):
    Ma per andare a Murano devo prendere per forza il vaporetto o posso anche andare a piedi?
  46. Signorina marchigiana:
    Ma a Venezia oltre alle macchine sull'acqua anche i treni vanno sull'acqua?
  47. Un classico, soprattutto da parte degli americani:
    Excuse me, can you show me where is St Peter's Square?
  48. 1. un italianissimo padre di famiglia con aria saccente dice a moglie e figli: "..perchè il Re di Venezia..."
    (so laureà in storia veneta, so 'nda via vomitando)
    2. turisti inglesi :" ma ci sono fantasmi in Palazzo Ducale?"
    (queo de to nona vestia da bueo)
    3.tedeschi: "ma avete l'acqua e la luce?
    4.americana:"ma avete delle scuole?"
    "si, signora" dico ridacchiando
    "ah, mi scusi vengo dall'Oregon, non so niente"
    simpatica.
    5.fio e fia americani, 30anni, da calle dei cinque cercano il Ponte di Rialto; mi vedono e la ragazza dice al moroso con fare della giramondo poliglotta, convinta di parlare italiano : "desculpi Senor, dondi es Puente de Rialtow?"
    il sottoscritto, falsissimo, risponde in inglese: " mi scusi non capisco lo spagnolo, mi chieda pure in inglese.."
    6.chattando su internet: " ma avete delle strade o siete sempre in barca?"
    7.americani : "ma perchè nei negozi si vedono così tante maschere?"
    8.americani:"ma con l'acqua alta come vi muovete?"
    risposta: " mettiamo delle scale sui tetti delle case"
    ve ne mando altre perchè ghe ne sento tuti i giorni.
    ma podarissimo anca far una rubrica dee stronsae che ghe dixemo ai turisti noialtri...gente comune co da informaxion, gondolieri-cicerone..
    a proposito...
    gondoliere 1 : "questa è la casa di Marco Polo" indicando Palazzo Pisani al ponte dee Erbe
    gondoliere2 :" there are more days than sausages" volendo tradurre il nostranissimo "ghe xe più giorni che luganega".
  49. Sentita qualche mese fa in battello, linea 1:
    coppia di turisti italiani..
    Lei: "ma come fanno 'ste barche a fermarsi"
    Lui:"hanno dei freni particolari... sul fondo della barca ci sono delle aste con delle ancore che scendono sul fondo... così la barca si ferma e per ripartire il pilota le tira su!"
  50. In treno sul ponte della libertà direzione Venezia. Mia sorella. Di fronte a lei una mamma con un bambino. Il bambino indicando il cartello che segnala la stazione di arrivo: "mamma mamma, che cosa vuol dire Venezia S.L.?". La mamma: "ma caro, vuol dire Venezia Sulla Laguna!" Complimenti alla mamma per la fantasia!!
  51. In Hotel, una coppia di turisti americani tornano dalla loro prima passeggiata e mi chiedono:
    "scusi, ma perchè a Venezia ci sono così tante statue di Leoni???"
  52. In vaporetto, linea 1 da Rialto a P.Roma una famiglia di italiani, mamma, papà e due bambini. Situazione di bassa marea e quindi il bimbo vedendo il verde sulla pietra d'Istria chiede al papà: "scusa papi, ma cos'è quella?" ed il saccente papà"L'è Muffa".....
  53. Un'americana in negozio a murano mi chiede Where is Brunow??
    Io: la guardo strana e le dico Brunow who?
    insiste....yeeess Brunow Brunow...
    I don't know le rispondo pensando che fosse un ristorante o altro, e poi mi fa...
    Yes Brnow, the other island....
    Illuminazione! la signora voleva dire Burano!!! AIUTOOOOOO
  54. Hotel. Accolgo per 3 giorni na coppietta dea bassa. Nei 3 giorni pochi contatti, buongiorno e buonasera.
    Al check out lei mi dice: Mi scusi ma sono rimasta molto delusa da Venezia. E' sporca, è scura e non c'è niente. I intervengo e dico: Ma a S.Marco siete stati? Lei No! è 3 giorni che lo cerchiamo ma non l'abbiamo trovato!
    E qui il capolavoro, lei mi dice: L'anno scorso sono stata ad Ivrea e mi è piaciuta di più! Ahahahahah, con tutto il rispetto per Ivrea, ma cossa ghe xe ad Ivrea? Me gà incuriosio sta Ivrea......
  55. Anni fa ghe gera ea guera in Serbia.
    In Hotel in una stansa ghe xe un american.
    Ad un certo punto sona e sirene dell'acqua alta.
    Me vien fora l'american inpanicà e el comincia ad urlar.
    El pensava che fusse un bombardamento serbo su Venessia!
    ahahahahahahahahahah
  56. Sentita un mese fa da un coppia di foresti , ma comunque veneti:
    -Ma come fanno con tutte queste barche quando piove ??Non affondano??-
  57. Spiego alla turista americana lo scandalo della costruzione del Ponte di Calatrava e il contemporaneo cattivo stato di molti altri ponti. Gli dico che il Ponte di Rialto si sta sbriciolando e lei mi dice: Ma con il Ponte di Rialto cosa fate? Non potete buttarlo giù e costruirne uno nuovo?
  58. Turiste americane al marinaio ACTV: "Excuse me how can we get to Bai Bai One?"
    El mariner: "Mmmm....Uot?
    Le tipe ripetono la domanda e fanno bene lo spelling " Baai- Baai- Uan!: where is that?"
    E lui" Ah, Bai Bai...(e fa "ciao ciao" con una mano, dirigendosi verso la cabina del pilota." giorgio, scolta ti ste qua dove che e vol 'ndar!".
    Il pilota, accigliato ed in pereftto inglese: "Hei, ma uere iu must go?
    Le americane, di nuovo: "Bai-Bai-one. is this the right vaporettow?"
    La faccia del pilota si distende:ha risolto il rebus: "Aaaah, Bai Bai Uan? Ara che se dixe Bibione!: No, alora you have to go out of the boat in Big Sand Point - che saria Punta Sabbioni" ammicca e ridacchia. Il giovane marinaio, ammirato di cotanta esperienza e padronanza nelle lingue chiude: "Ohi Giorgio, ma come ti eo savevi che giera Bibione?" Risposta: "Parchè, Ti credi che sia e prime?"
  59. Un fià de tempo fa. Parcheggio "della mezzora" a P.le Roma, mi avvicina un polacco con una macchina strabordante di borse e valigie :"Sorry! St.Mark?" E mi :" You had to park there (indicando il parcheggio a p.le roma) o at the Tronchetto (indicandoglielo sulla cartina) and then take the boat or if you want you can go by feet..." Lui si consulta un po' con il resto della famiglia e poi mi guarda un po' scocciato per le alternative che gli avevo segnalato e mi chiede : "But can't i go by car and park here (INDICANDO PIAZZA SAN MARCO!!!)?" E mi a quel punto :" You can try, but it is very diffucult to find a place to park!"
  60. Lavoravo in un albergo a Venezia
    Una Americana una volta mi ha chiesto in inglese “ma Venezia era una colonia inglese?
    Una notte, hanno suonato le sirene dell’acqua alta e due americane sono scappate dall’hotel terrorizzate per gli attacchi aerei
    Viva l’America
  61. Fermata di S.Marcuola.
    Una donna italiana (sempre loro!) all'inbarcadero mi chiede quando parte "questo battello"
    Io gli dico che arriva tra qualche minuto. Mi guarda e mi dice: arriva cosa?
    Ebbene pensava che il battello fosse l'inbarcadero e che si dovesse muovere da un momento all'altro...ahahahahahah...
  62. Turista italiana guardando una cartolina della Basilica di S.Marco: " ah vedi questo è il Duomo!"
    Turista americano: "Perchè a Venezia ci sono tutte queste maschere?"
    Turista americano: " Cos'è Murano?"
  63. Qualche anno fa (anzi molti anni fa) ero seduta dietro in vaporetto linea 1 da S. Maria del Giglio alla Salute, e una signora italiana rivolta ai suoi ragazzi indicando la Punta della dogana, diceva: guardate quella è la famosa pala d'oro!
  64. Caro Stefano ecco qui una storia cui ho assistito qualche anno fa in battello. Protagonisti 2 turiste spagnole e un marinaio dell’Asienda che in molti conoscono, “Folgore”.
    Le turiste imbarcano con me all’Accademia dirette verso San Marco. Per precauzione chiedono al marinaio: “ Bueno para San Marco?”
    Folgore: “Si’ si’ bueno bueno!”.
    Arrivati a Santa Maria del Giglio una delle due chiede ancora “Esa es San Marco?” e Folgore: “No, no ,dopo, dopo” facendo chiari segni con le mani. Passa qualche minuto e la linea 1 si avvicina in approdo alla Salute e le due spagnole “Esa es San Marco?” e Folgore “Noooo, go dito dopo. Xe quea dopo de questa!” Allora una delle due chiede ulteriormente “La primera?” e Folgore “No! Ea primiera xe mia e glio ori xe pattai!”
    Risate grossissime in bateo par almanco diese minuti.
  65. Ieri nel mio ristorante una giapponese leggendo nel menu il baccalà alla vicentina mi chiese se era possibile mangiare del pesce fresco pero proveniente da Venezia e non da altre province venete.......
  66. Anni fa esco da casa (al Lido...) e si ferma un macchinone con die turisti (non ricordo se tedeschi o inglesi) che me domanda dove xe el parchegio de Piassal Roma!!! Cioè sti qua xe rivai fin al Lido, te spiego....
  67. Premetto che non abito a Venezia, ma ho parenti al Lido e sono 20 anni che sono lì almeno 3 o 4 volte l’anno, quindi ormai Venezia è come casa mia…questa è spettacolare: parlo con una mia zia delle Marche, e mi chiede se è possibile andare al Lido in treno, le spiego che la stazione è Venezia Santa Lucia poi per arrivare al Lido deve prendere il battello. Fin qui tutto ok…poi mi chiede per San Marco allora dico che può andarci a piedi,o anche li in battello allora mi guarda e mi dice: ma perché in battello???Ci sarà pure un autobus dalla stazione a Piazza San Marco!...si come no…anche due!!!!!
  68. S ono all'altezza dell'istituto Cavanis e un vecio con accento meridionale e un'espressione da "sempio" indica verso il ponte dell'Accademia e mi dice:"Quella è la Piazza San Marco da dove partono i "pullmi"(credo sia el plural de pullman)?
    Al che rispondo di no, che i "pullmi" parte daea Ca' d'Oro..se proprio el gaveva da torme x el cueo...
    ma sta gente no a gà mai visto una foto dea piassa e niancora no a gà capio che no ghe xe e macchine?

  69. 1) Scusi dov'è l'Hotel Rialto? A Rialto.......
    2) Scusi come si chiama la fermata del vaporetto dove c'è la ferrovia? Ferrovia......
    3) Scusi...dov'é piazzale Santo Marco?

  70. Biglietteria ACTV Piazzale Roma.
    Signora veneziana in pelliccia di visone e gioielli alla "Marta Marzotto" chiede al controllore :"Scusi da dove parte l'autobus per SPINELLA?"

  71. Quando ero studente a Padova, un giorno conversando con un amico di Catania, mi sento chiedere: << ma a che ora vi alzate voi veneziani per andare ad aprire Venezia?>> - <<In che senso scusa?>> chiedo io. - <<Ma perchè dormite davvero lì la notte? Io credevo che abitaste tutti in terraferma e andaste alla mattina ad aprire i bar, i negozi, e anche le case!!!!!!>>
  72. Un turista tedesco mi ha fermato in piazza San Marco e mi ha chiesto: "Dov'è la fermata più vicina della metro?"

  73. - l'80% dei clienti (americani, canadesi, australiani) chiede in modo insistente ed angosciato :" state affondando vero?"...in genere spiego un attimino la situazione..
    - la richiesta costante, che non cambia mai degl'italiani ( di qualsiasi fascia d'età) è: " parcheggio auto a San Marco/Rialto?" siamo nel 2008..
    -Turista Americana:" si pensava di andare in Spagna, a Barcellona, ha presente, Spagna, Barcellona?"
    io:" si..certo..(tono interrogatorio/stranito)"
    turista:" No, sa...immagino che lei non abbia mai vaggiato, immagino non sappia cosa c'è fuori da Venezia"
    ..beh..no comment..ps. Le ho fatto notare che forse ho viaggiato più di lei..ok buona..ma scema..no!!
    -Turista italiana: "ma i Veneziani parlano anche italiano o solo spagnolo?"...ho spiegato qulacosa sul dialetto veneziano..
    - turista Americano" ma lei vive a Venezia??? ma esistono i Veneziani??"...che stufa che sono...
    -check in in hotel arriva una coppia incavolata e stanca ( da treno+ vaporetto) con due super mega valigie ( 1 settimana in giro per l'europa=armadio con le rotelle) " ma non è possibile!!! siamo scesi dal vaporetto e abbiamo dovuto camminare!!!" in effetti un monopattino...
    La lista sarebbe infinita...ma sono l'unica scema che prima di intraprendere un viaggio s'informa un'attimo sul luogo destinazione...???
  74. Tanti anni fa lavoravo come stagionale all'ACTV ( parlo dei anni 75/80) e facevo il controllo biglietti alla ferrovia linea diretta 2/4.......

    Un giorno arriva un gruppo di turisti di Ancona che doveva andare a S.Marco, saranno stati circa 60 persone , spiego al capogruppo che quando arrivava il vaporetto, per evitare di lasciare qualcuno a terra, li chiamasse forte perchè il pontone era abbastanza pieno di altri turisti.Arrivva la linea 4 e il capogruppo chiama forte ANCONAAAA , ANCONAAAAA......tutto il gruppo sale ma mi accorgo che il resto dei turisti non sale, vado a vedere perchè e candidamente un italiano CON MOGLIE E FIGLI ED ANCHE ALTRI mi dicono che loro devono andare a S.Marco e non ad ANCONA.......credo che i me ga sentio rider fin al Lido...

  75. Qualche tempo dopo l'incendio del teatro La Fenice, un tizio a spasso con la famiglia mi chiede: "scusi ma 'ndò sta quell'ospedale ch'è brusciato?"
    Sentita da una guida turistica: Piazza San Marco Polo.

  76. 1 Sono in vaporino fra S.Stae e Cà D'Oro. Un turista, quello del gruppo che sa sempre tutto, parla agli amici snocciolando date,storie e chi più ne ha più ne metta.
    Passiamo davanti a Cà Pesaro e guardando le bricole dice testuale rivolto alle moglie :" ....e vedi cara, quei pali in acqua servono per legare le barche...Si chiamano BRUGOLE..." Sono esploso a ridere assieme ad altri che erano vicino...ho ancora i crampi.
    2 Lode a mio zio Flavio, veramente un genio per le freddure.
    Campo Santa Margherita, classico turista del Sud, cafone, con faccia da str... che chiede informazioni senza "Buongiorno, perfavore etc".
    Incrocia mio Zio ed al volo gli dice : " San Marco ?!? "
    Mio zio : " No, non sono io ..." e tira dritto, senza degnarlo di uno sguardo. MITICO ZIONE !!!
    3 Vaporino zona S.Zaccaria. Inglese con un accento da boaro del Nord Inghilterra, che telefona : " Hi, I'm in Venice...Shit, it's full of water !!!" Traduzione : Ciao sò a Venexxia, merda...xe pien de acqua...!!!! UN GENIO!

  77. Un turista americano domanda ad un signore anziano la direzione per raggiungere l'albergo. Questo gli risponde: "tì strenger indenait fin al ponte" facendo il segno di andare diritto. Quando mi sono prestata a tradurre in inglese ... il turista mi chiesto cosa significa andare diritti a Venezia... non aveva mica tutti i torti.

  78. Ore 12.55, imbarcadero di San Zaccaria.
    Ci sono marito e moglie con bimbo in passeggino... Tutti e 3... ROMANI DE ROMA!
    Lui: "Anvedi, c'hanno costruito er ponte per restaurà sto cacchio de palazzo (riferendosi al prestigioso Hotel Danieli) e c'hanno messo pure du gru: 1 per scaricà er camion e l'artra per caricallo (CAMION???)"
    La suora seduta accanto a loro, probabilmente contagiata dai romani ha detto al bimbo in passeggino che frignava: "Dai, dai, che adesso arriva il TRENO.. (TRENO???????)"
    Naturalmente è risaputo che Venezia pullula di camion e treni..!!

  79. Casa mia ae 10 de sera sona el telefono…. Risponde mio pare….vecio e iun fia sordo……
    Dall’altra parte….hallo…! Hotel Monnalisa? Mio pare… Cossa? Chi xe che ti vol?
    Is that Hotel Monnalisa???
    Vecio no te sento cossa ti disi?
    Il turista urlando I WANT TO SPEAK WITH HOTEL MONNALISA……YOU UNDERSTAND ME?
    Mio pare…. Scolta vecio mio … Mona ti se ti e ea Lisa no ghe xe….
    Ha riattaccato sbonfachiando …Ma nde in… vostra mare …..

  80. Fresca fresca di oggi!!!
    Where is Ferrari church?
    Sarebbe la Basilica dei Frari

  81. Sono alle Fondamente Nove e un tipo con moglie al seguito mi domanda in stentato inglese (non ho capito da dove provenisse):
    Scusi ma questa città dove siamo ora come si chiama?
    Io:------ Peccato non aver fotografato la mia faccia.

  82. In motonave, partiti dal Lido in direzione Paglia, anni '80. Una ragazzina, mostrando ai genitori una brìcola: - Guarda papà, che asparagi grandi crescono in acqua!

  83. Fine anni 70. Nel pontile di S. Silvestro, intorno alle 11 di sera. Ci sono solo io che aspetto la linea 1 e una coppietta meridionale dall'aspetto modesto, probabilmente in viaggio di nozze. L'uomo si agita, guarda a destra e sinistra, sopra e sotto; pare non capacitarsi di qualcosa. A un certo punto attacca a ripetere: - Ma quando parte?... Ma Quando parte? Per farla breve, credeva che il pontile fosse il battello!

  84. Da Stefano F. un paio di cose sentite in giro.
    - "Agordo, lago del Mis. Piove, sto mangiando un toats e bevendo qualcosa, faccio amicizia col gestore del bar vicino al lago e chiaccherando gli dico: e se per fare un po' di clienti in più porto qui un paio di gondole?" E il gestore: si, ma qui l'acqua è profonda un'ottantina di metri...ci servirebbe un palo (remo) lungo 80 metri minimo per spingere la gondola..."
    - Venezia. Coppia di romani, padre e figlio. Il figlio domanda al padre se a Venezia vivono dei veneziani perché ha visto solo negozi..."
  85. Nel mio negozio con dimostrazione della lavorazione del vetro a lume,entra una maestra con i suoi alunni : guardate bambini adesso scalda il vetro trasparente (color cristallo) guardate ! guardate ! adesso scalda la cera rossa e colora il pesciolino .
    In treno sul ponte, una mamma che tenta di parlare in italiano al suo bimbo guarda Mattia quanti cocalli ci sono.
    Una signora si rivolge a mio figlio gli chiede:
    come ti te ciami?
    Zaccaria
    iiii come ea fermata del bateo !!
    e dopo ia ghe dise a so fio
    dai ndemo casa Alvise .
    Do turisti italiani in bar al faro de muran me dise!
    ma questa e' la nave per torciano burello? i voeva dir Burano Torcello
    Marito e moglie francesi maleducati chiedono
    per S Marco ?
     varde' : mostrandoghe el ponte dei frari
    fase' el ponte s. magnimio conso e dopo driti driti in quota mare.
  86. Sentito dire da una nonna veneziana al nipotino in battello
    - Amore.....
    mangia il "pèrcico".... (=persego = LA PESCA)
    - Nonna, non mi piace il
    "pèrcico"
    - Come fai a dire che non ti piace....Ma lo hai "cercato"? (xercà =
    assaggiato) Cèercalo, cèercalo che è buono...
  87. Fermata "Navagero" a Murano
    Arriva il motoscafo.
    Turista inglese si rivolge al marinario mentre attracca:
    "Excuse me... Is DIRETTO MURANO"?
    Il marinaio, risponde esclusivamente in
    ciosòto: "NOoo NOooo, EL XEèè UN BiiiS...." e lascia i turisti a terra
    chiedendosi cosa gli avrà mai risposto...
    Era la corsa bis.... del Diretto
    Murano!!
    Cancarò de un marinaio.
  88. Giro in gondola con due italiani.
    Gondoliere:ecco quella è la casa di marco polo...
    i due si guardano e fanno:e chi è sto marco polo?
    Gondoliere:un famoso ciclista...ha vinto il tour de france...
    Turisti:aaaahh è vero...ecco dove l'avevo sentito nominare...
  89. Coppia di indiani mi chiede: ma i vostri portantini qui con i ponti come fanno, la servitù non ha difficoltà? Risposta mia: beh guardi sembra che a Venezia abbiano abolito la schiavitù prima dell'anno 1000 molti secoli prima degli USA.
  90. Americana. Mi guarda un volantino (serie di foto di Venezia) e mi indica la chiesa raffigurata. Mi fa, logicamente in inglese:
    - ma dov'é questo?
    - Signora...ce l'ha davanti!
    - Ma non è uguale...le si sbaglia (eravamo in piazzetta, quindi di lato e non "davanti" alla chiesa)
    - No, la chiesa qui è fotografata davanti!
    - Ah! C'è un'altro lato allora.
    - Si, qui a Venezia abbiamo parecchi lati
    - Grazie...ma che cos'è?
    - Una chiesa, la chiesa di San Marco.
    - Ahhh...bella!
    - Grassie.
  91. Buongiorno io vorrei vedere S.Marco. S.Giorno, i Frari, l'Accademia, il Guggeheim, S.Giovanni e Paolo, poi vorrei andare al Lido, Murano, Burano e Torcello.
    Io: mi scusi ma quanti giorni si ferma da noi?
    Loro: 1 giorno!
  92. Nel mio Hotel c'è l'adesivo di Venessia.com.
    Telefonata ricevuta poco fa:
    Mi scusi l'altro giorno passavo dalle sue parti e ho visto il suo Hotel.
    Quando costa una stanza doppia all'Hotel Venessia.com?
  93. Americano dell'Ohio (dea campagna quindi) osservando e scrutando una mappa di Venezia appesa al muro:
    Mi scusi ma non riesco a vedere l'aeroporto.
    Io: l'Aeroporto di Venezia non è dentro in città come San Diego per intenderci ma è in terraferma. E poi un pista dell'aeroporto coprirebbe in lunghezza quasi la lunghezza della città di Venezia intera quindi la vedo dura fare un aeroporto dentro Venezia....
    Americano; Veramente io stavo cercando il secondo aeroporto di Venezia, quello di Treviso... Il Marco Polo l'avevo già individuato, non è questo? (mi indica la striscia delle Corderie dell'Arsenale).....
  94. Americana 40enne: Mi scusi ma non è possibile noleggiare una moto d'acqua?
    Mat: Signora mi scusi, questa è una città seria, non siamo a Disneyland e poi si immagini gli incidenti che ci sarebbero....
  95. Lavorando in albergo, ne sento a iosa, una carina è di qualche tempo fa:
    Coppia di ebrei di New York mi chiedono una piantina e iniziano a tempestarmi di domande, arriviamo a parlare della zona di Piazza San Marco, alchè loro mi chiedono: "Cosa c'è da vedere a San Marco?". Spiego loro di Palazzo Ducale, dell' orologio, del campanile e della Basilica... Loro mi guardano e mi dicono: "Cos'è la Basilica?" e io "E' una chiesa, però grande!" e loro: "Allora non ci interessa, non è la nostra religione!" A quel punto li ho guardati è ho detto "Non è una questione di religione, un po' di cultura non fa di certo schifo!"
  96. Canadese mi chiede: voi qui a Venezia avete per caso un tour che ti porta in qualche isola dove ci sono le Mangrovie? Io sono un'appassionato di mangrovie...
  97. Io: Siete stati a S.Marco?
    Brasiliani: no perchè abbiamo paura dei colombi!
  98. Napoletani arrivati in Hotel dopo 4 ore che mi hanno chiamato dall'Aeroporto (francesi e olandesi che erano sullo stesso volo in 1 ora erano già qui)

    1) Ci siamo persi e ci siamo ritrovati al Cimitero S.Michele. Ma che cos'è? Un cimitero?
    2) Scusa ma noi siamo napoletani e non siamo abituati a viaggiare così, ma voi a Venezia vi spostate così tutto il giorno?

  99. Fresca di questa primavera: Vaporetto linea 2 all'altezza della stazione, maestra con scolaresca di bambini delle elementari che spiega vari aspetti della città: Bambino - (sentendo il rumore del motore del vaporetto che inverte la marcia per attraccare) Maestra perchè il motore fa questo rumore? Maestra - (con aria saccente) è perchè il vaporetto tocca il fondo del canale... (Credevo di morire dal ridere)
    Poco più avanti un altro bambino: Maestra ma quante persone porta una gondola? Maestra: 6-8 (dai ,quasi ci siamo penso io) a seconda di quanto è resistante la gondola e quanto bravo è il gondoliere (a questo punto mi alzo per non sputtanarla davanti ai bambini..)
  100. A Ravenna, e in tutta l'Emilia Romagna, è uso e quasi obbligo regalare il motorino ai propri figli al raggiungimento dei 14 anni. E la cosa è diventata così d'uso che ormai non la si mette neanche in discussione dandola per scontata anche in tutto il resto d'Italia.
    Un mio amico a cui era appena stato regalato lo scooter, alla notizia che invece a Venezia ci si muove solo a piedi o in barca ("davvero?!?") commenta così:
    "Ma allora ai veneziani ai 14 anni cosa gli regalano? L'acquascooter?!?"
    Certo: pieno così di acquascooter che fanno le "penne" nei canali a Venezia...

  101. Appena giù del Calatrava, verso l'approdo Parisi, di fronte alla Coop. Domanda
    di un turista italiano, credo Veneto.
    T: "scusi un'informazione: quel vaporetto lì in fondo (e mi indica un
    normalissimo vaporetto in direzione Tronchetto) va a Treviso??????"
    IO: volevo dirgli "Vara, queo se limità a Moglian, ma queo dopo che vien dal
    Lido riva proprio in centro a Treviso"
    invece gli dico tenendomi dal ridere "guardi solo a Venezia e isole c'è il
    servizio".
    T: ah, ma quindi ci sono dei Pulmann che vanno a Treviso??
    IO: si
    T: e quanto ci metteranno?? Ci metteranno lo stesso tempo che andare a
    Chioggia??
    IO: eh si circa...
    IO interiormente: " Cioè ti sa el tempo che ghe vol andar a Ciosa in pulmann,
    ma no ti sa che i vaporetti no riva fin Treviso?? ma date na reffada!"
  102. Ieri dal sottoscritto.
    - Mi sa dire dov'é piazza San Mauro?
    - Non c'é
    - E allora che piazza c'è qui?
    - San Marco
    - Eh, e dov'é?
    - Qua (eravamo davanti la basilica)
    - Ah
    - Non si preoccupi, domani la metto sul sito
    - Cosa?
    - Non importa.

 

 


Imbarcazioni caratteristiche. A Venezia tutti dicono "ostregheta" e vanno tutti quanti in gondola. Invece l'imbarcazione tipica di Venezia sarebbe...

Muoversi a Venezia. Un tentativo di raccontare i vari personaggi che compongono l' allegra compagnia del trasporto pubblico a Venezia.
Tecniche per usufruire al meglio il vaporetto a Venezia

Miti culinari dei veneziani. Quali sono veramente i cibi e le bevande tipiche che il veneziano consuma quotidianamente

Come si veste il veneziano nel nuovo millennio

Cichéti & bàcari: molto ci sarebbe da scrivere. Accontentatevi di questo

Souvenir: Vivisezione di alcuni tipici oggetti ricordo che ognuno nella nostra vita ha comperato nella classica gita a Venezia

Le mete turistiche preferite dai veneziani

Soprannomi dei gondolieri

Saggezza popolare o ignoranza e basta? Metodi antichi per regolarsi senza le medicine odierne ma solo con l'esperienza dei vecchi. Tutto è tratto da un libretto del 1878 di G.B.Bernoni della Filippi editore di Venezia. Il testo è in dialetto ma io l' ho tradotto e sintetizzato in italiano

Il profumo di Venezia

Foto dall'alto

 

Sesso in piazza S. Marco. In "piazza" non si è solo colpiti dalle bellezze architettoniche ma anche dalla presenza femminile che si mette in bella mostra

Turisti: Come in altre città d'arte, il turista viene classificato ed etichettato. Breve commento e classifica antipatia

Extracomunitari: indagine comportamentale

Canzoni tipiche veneziane: le canzoni delle serenate

"Piere sbuse". Mistero e pettegolezzo di quelle pietre con il buco al centro che sporgono in certi palazzi veneziani.

Arrivo a Venezia da Mestre con l'auto

Cronaca di una mattina di mezza estate

Cronaca di una gita in barca sul Canal Grande

Cronaca di una partenza da S. Marco per Punta Sabbioni

Arrivo a Venezia dal mare

Miserie marciane

Ada

Moony Witcher

Sindaco!

RRR

 

Carnevale 2004

Carnevale 2005

Carnevale 2005. Le foto

Il volo della Carolina

Redentore

La Regata delle Befane

S. Martino

Madonna della Salute

Test del moto ondoso. Un problema di Venezia. Classifica della fretta. Commento.

Acqua alta a Venessia: uso degli stivali

Neve

Ricette venessiane tipiche. Da stampare e attaccare in cucina mentre le preparate

Il leone di S. Marco. Storia della nostra bandiera

Leoni marciani

Segnali marini

Cosa fare in laguna?

Le gobbe di Venezia

Giuochi: quelli che si facevano una volta. E di adesso...

Piccola raccolta di ninna nanne e filastrocche

Verbi

Calcio: settore giovanile

 
 
 
     
 
Dal maggio del 2000 - Venessia.com