Indovina la foto misteriosa

Le migliori della settimana

La foto della settimana

Perché Venessia.com

Download

Link



 
VENEZIA E' CARA?
Dì la tua...
 
Espressioni dialettali veneziane. Piccola raccolta delle parolacce.

Termini comuni che non si usano più. O quasi.

Modi di dire

Dizionario veneziano-inglese

 

Leggende di ieri

Leggende di oggi

La leggenda del poaro fornareto

 
Poesie, racconti, esperienze veneziane...tutto quello che vi passa per la testa. Inviatemi quello che volete, magari con una vostra foto, e io pubblicherò tutto qui

Ristoranti, pizzerie, locali giusti, bacari, bar... Scrivete i vostri locali preferiti e leggete quello che hanno detto gli altri

 
Le feste di Venessia.com

Una bici per Luigi. Iniziative di Venessia.com.

La seconda bici per Luigi...

Venessian in Australia

 

Ve`netoRing

Indri`o | Lista dei siti | Stati`steghe | Xo?Lntite | Sito a caxo  | Vanti

 
Veneziani d.o.c.: questi sono i veneziani che a torto o a ragione sono considerati i più invidiati a Venezia. Comunque caratteristici.

I gondolieri

I tassisti

Gli abusivi

Quelli delle bancarelle

Gli intromettitori

Altri veneziani:

I portabagagli

I venditori di
grano per i piccioni

I cantanti delle serenate in gondola

I veneziani comuni

I vigili

Sbarbai

 

Colombi

Gatti

Flora & fauna

 

Lido

Chioggia

Pellestrina

Mestre

Marghera

 

INFO Remiera Casteo
INFO E-Venise (video)
INFO Voga Venezia

IN OCCASIONE DEL COMPLEANNO DI VENEZIA...


Click to enlarge

Sono arrivati! 302 chilometri di voga no-stop! Avevano il vento a sfavore, lo stesso vento che ha portato la pioggia e pure l'acqua alta. Il Po di notte fa paura e la pioggia non ti fa vedere a più di 50 metri, ma sono arrivati. Con 4 ore in ritardo del previsto ma sono arrivati ed hanno compiuto l'impresa.

Festeggiamenti per i natali di Venezia: RAID CREMONA-VENEZIA. 302 KM DI VOGA CON LA SERENISSIMA 28-29 MARZO 2009

Sono stati coperti con l'appena restaurata Serenissima, attualmente la barca a remi più bella di Venezia, i 302 km che separano la citta' di Cremona con Campo San Giacometo a Rialto, luogo dove si pensa sia stata posata la prima pietra di Venezia nel 421 d.c. E quindi saranno 1588 le candeline che Venezia si accingerà a spegnere domenica 29 all'arrivo del Serenissimo armo.
Questa impresa sarà il regalo che più di 50 persone tra vogatori, cuochi, trasportatori, fotografi, cameramen, giornalisti e quant'altro faranno a Venezia per il suo compleanno!
Il tutto sotto l'ala del coordinamento delle remiere di voga alla veneziana e di diverse ditte commerciali che non hanno esitato a mettere a disposizione il loro aiuto incondizionato.

L'impresa è cominciata lunedì 23 all'alba quando dall' Arsenale di Venezia i mitici Leo Gavagnin, Sergio Bastasin e Maurizio Sfiotti coadiuvati da due esperti del fiume Pò della CANOTTIERI BISSOLATI CREMONA con due grandi mototopi della C.A.T.I.L.-SERVIZI ed una topeta della BRUSATO TRASPORTI VENEZIA hanno cominciato il rimorchio per la risalita del fiume fino a Cremona. Arrivo previsto per la giornata di giovedì 26. Da quì a sabato mattina alle 5:00 avranno il tempo per preparare forcole e remi, predisporre coperture volanti per mototopi e Serenissima (assicurata con le ASSICURAZIONI GENERALI) da usare in caso di pioggia, predisporre la logistica per le cucine a bordo dei topi, servizi igenici (vedi cao de merda), quarzine per l'illuminazione notturna delle rive del fiume e della stessa storica imbarcazione, postazioni a bordo per gli operatori dei media compreso internet. 3 generatori di elettricità, 2 impianti di amplificazione (R.E.A.M.srl-AMPLIFICAZIONI), 1000 lt. d'acqua, 70 kg di pasta, 5 kg di grana, 12 lt. d'olio d'oliva, 10lt di passata di pomodoro, 10 kg di marmellata, 3 kg di fette biscottate, 800 panini, 15 kg di prosciutto, 15 kg di mortadella (SALUMI LEVONI), 3 forme di Asiago, 5 kg di caffe', te', bibite varie (offerte da COCA-COLA) ,integratori, gasolio a volontà...uno dei migliori osti veneziani, Giusi Galardi della OSTARIA AI ASSASSINI coadiuvato dall'instancabile Dino Righetto assicureranno pasti caldi per tutti per tutte le trenta ore che durerà l'impresa...hanno dato il loro apporto anche ASCOM VENEZIA, "OSTARIA SORA EL PONTE" di San Polo e non ultimo Roberto Fagarazzi di "ABBIGLIAMENTO QUEEN OF CASABLANCA".

Timoniere:Giovanni Giusto
Vogatori:
Massimo Veronese, Sergio Veronese, Tino Rega, BusettoSamuele, Busetto Gianni, Busetto Renato, Busetto Roberto, Giuseppe Meneghetti, Gregnanin Giovanni, Fabio Dalgesso, Paolo Mion,
Andrea Todeschini, Mattia Boscolo, Walter Bozzao, Luca Quintavalle, Marco Franzato, Roberto Fagarazzi, Pino Salvadori, Marino Pompeo, M.Gavagnin, Gianni Depetri, Roberto Zammattio, Roberto Tagliapietra, Bepi Piovesan, A.Comin, Fabio Puppa,Cristiano Vianello, Mario Vianello,Rudi Fill, Matteo Paganini, Pietrantonio Biagio,Jacopo Testoni, Marino Campalto, Edoardo Defranza, Andrea Tortora.

INFO: Remiera Casteo

LE FOTO

A CA’ FARSETTI
SERENISSIMA,PREMIATI I "MAGNIFICI 46" DEL RAID CREMONA-VENEZIA

«Una cerimonia doverosa, per l'eroico atto d'amore per Venezia». Così l'assessore alla Tutela delle tradizioni, Augusto Salvadori, ha accolto ieri pomeriggio (9 aprile 2009), a Ca' Farsetti, i quarantasei magnifici della squadra approntata dal Coordinamento nazionale di voga alla veneta per il raid Cremona-Venezia a bordo della Serenissima, l'ammiraglia della flotta storica veneziana. 34 ore di ininterrotta navigazione a remi lungo il fiume Po, 302 chilometri percorsi per festeggiare il compleanno di Venezia. «Un'impresa mai tentata prima - ha continuato Salvadori - che abbiamo seguito trepidanti grazie alla puntuale informazione de Il Gazzettino. È stata commovente questa vostra autenticità veneziana: la città vi è grata e vi nomina benemeriti di Venezia».
L'assessore ha distribuito a ciascuno il diploma di “benemerito della tradizione alla voga di Venezia”, firmato dal sindaco e dallo stesso Salvadori. «La Serenissima - ha risposto Giovanni Giusto, presidente del Coordinamento - è il nostro patrimonio, da utilizzare e da mostrare per la continuità di Venezia. Per questo la vorremmo utilizzare durante la Vogalonga, con il sindaco a bordo: se Ca' Farsetti è la sua/nostra casa a terra, la Serenissima e la nostra/sua casa sull'acqua».
Questi gli interpreti: al timone, Giovanni Giusto e Jacopo Giusto; equipaggio: Romano Pompeo, Giuseppe Galardi, Marino Pompeo, Giuseppe Salvadori, Massimo Veronese, Marco Franzato, Salvatore Rega, Fabio Dal Gesso, Sergio Veronese, Giuseppe Meneghetti, Roberto Fagarazzi, Luca Quintavalle, Roberto Tagliapietra, Roberto Zamattio, Dino Righetto, Andrea Todeschini, Antonio Gavagnin, Cristiano Vianello, Fabio Puppa, Gianni Depetris, Giovanni Gregnanin, Biagio Petrantuono, Matteo Paganini, Valter Bozzao, Paolo Mion, Jacopo Testoni, Andrea Tortora, Edoardo Defranza, Marino Campalto, Mattia Boscolo, Said Rusciano, Andrea Comin, Rudi Fill, Giuseppe Piovesan, Mario Vianello, Gianni Busetto, Renato Busetto. Assistenza: Galileo Gavagnin (responsabile), Maurizio Sfiotti, Jacopo Sfiotti, Sergio Bastasin, Gianni Bevilacqua; Luca Carton (videoperatore), Angelo Feletti (fotografo), Lucio Penzo (assistente all'arrivo). L'evento è stato possibile grazie alla collaborazione con il Comune e numerosi sponsor.
Tullio Cardona

Non c'eravamo tutti,problemi di lavoro non hanno permesso a qualche compagno di avventura di presenziare alla cerimonia di consegna delle pergamene di benemerito della tradizione remiera veneziana.La cerimonia si è svolta giovedì 9 Aprile alle 17:30 presso la Sala degli Stucchi a Cà Farsetti,sede del comune di Venezia,alla presenza del presidente del coordinamento nazionale delle associazioni remiere di voga alla veneta Giovanni Giusto,del responsabile dell'agenzia di Venezia delle Assicurazioni Generali dott.Leonardo Cerchiai,del dirigente dell'assessorato turismo, decoro e tradizioni dott.Stefano Pillinini e dello stesso assessore Augusto Salvadori.Dopo gli accorati discorsi delle autorità presenti,tesi a sottolineare la levatura storica,culturale e sportiva del raid Cremona-Venezia,c'è stata la consegna dei diplomi ed un piccolo rinfresco offerto dal "Ristorante al Colombo".

 

Imbarcazioni caratteristiche. A Venezia tutti dicono "ostregheta" e vanno tutti quanti in gondola. Invece l'imbarcazione tipica di Venezia sarebbe...

Muoversi a Venezia. Un tentativo di raccontare i vari personaggi che compongono l' allegra compagnia del trasporto pubblico a Venezia.
Tecniche per usufruire al meglio il vaporetto a Venezia

Miti culinari dei veneziani. Quali sono veramente i cibi e le bevande tipiche che il veneziano consuma quotidianamente

Come si veste il veneziano nel nuovo millennio

Cichéti & bàcari: molto ci sarebbe da scrivere. Accontentatevi di questo

Souvenir: Vivisezione di alcuni tipici oggetti ricordo che ognuno nella nostra vita ha comperato nella classica gita a Venezia

Le mete turistiche preferite dai veneziani

Soprannomi dei gondolieri

Saggezza popolare o ignoranza e basta? Metodi antichi per regolarsi senza le medicine odierne ma solo con l'esperienza dei vecchi. Tutto è tratto da un libretto del 1878 di G.B.Bernoni della Filippi editore di Venezia. Il testo è in dialetto ma io l' ho tradotto e sintetizzato in italiano

Il profumo di Venezia

Foto dall'alto

 

Sesso in piazza S. Marco. In "piazza" non si è solo colpiti dalle bellezze architettoniche ma anche dalla presenza femminile che si mette in bella mostra

Turisti: Come in altre città d'arte, il turista viene classificato ed etichettato. Breve commento e classifica antipatia

Extracomunitari: indagine comportamentale

Canzoni tipiche veneziane: le canzoni delle serenate

"Piere sbuse". Mistero e pettegolezzo di quelle pietre con il buco al centro che sporgono in certi palazzi veneziani.

Arrivo a Venezia da Mestre con l'auto

Cronaca di una mattina di mezza estate

Cronaca di una gita in barca sul Canal Grande

Cronaca di una partenza da S. Marco per Punta Sabbioni

Arrivo a Venezia dal mare

Miserie marciane

Ada

Moony Witcher

Sindaco!

RRR

 

Carnevale 2004

Carnevale 2005

Carnevale 2005. Le foto

Il volo della Carolina

Redentore

La Regata delle Befane

S. Martino

Madonna della Salute

Test del moto ondoso. Un problema di Venezia. Classifica della fretta. Commento.

Acqua alta a Venessia: uso degli stivali

Neve

Ricette venessiane tipiche. Da stampare e attaccare in cucina mentre le preparate

Il leone di S. Marco. Storia della nostra bandiera

Leoni marciani

Segnali marini

Cosa fare in laguna?

Le gobbe di Venezia

Giuochi: quelli che si facevano una volta. E di adesso...

Piccola raccolta di ninna nanne e filastrocche

Verbi

Calcio: settore giovanile

 
 
 
     
 
Dal maggio del 2000 - Venessia.com